Cerca

a Bari

Durante Italia-Francia
primo test per il «Var»

video assistente calcio

ROMA - Non solo la prima di Giampiero Ventura sulla panchina della nazionale di calcio. L’amichevole Italia-Francia dell’1 settembre al san Nicola di Bari sarà ricordata anche per il primo test del «Video assistant referees» (Var), la tecnologia voluta dalla Fifa e dall’Ifab dare un ulteriore mano al lavoro degli arbitri dopo l’introduzione della goal line technology. La Fifa ha infatti scelto questa partita per effettuare il primo test con video assistenti arbitrali e supportare l’Ifab nella creazione di linee guida per implementare il sistema con l’intento di apportare miglioramenti al processo di revisione degli episodi controversi.

Si tratterà di uno speciale test in modalità 'off-line', in cui i video assistenti arbitrali comunicheranno con il direttore di gara senza però che il match venga interrotto per il controllo dei video replay. Al San Nicola saranno presenti il Presidente della Fifa, Gianni Infantino, e il vice Segretario Generale Zvonimir Boban e la federazione internazionale si aspetta che l’esperimento pilota fornisca suggerimenti utili e indicazioni per le prossime sessioni di educazione sui Var alle quali parteciperanno gli arbitri di vertice.

«La Figc è onorata di ospitare a Bari la prima sperimentazione Var in un incontro internazionale - ha commentato il presidente federale, Carlo Tavecchio -. Ringrazio la Fifa e l’Ifab, con cui abbiamo un rapporto costante e proficuo. L’Italia è in prima fila nel processo di modernizzazione del calcio inaugurato dal presidente Infantino e l’inizio della sperimentazione off-line in Serie A da ottobre ne è un chiaro esempio».

Per condividere i primi riscontri, il giorno dopo la gara, venerdì 2 settembre alle ore 10, presso lo Stadio San Nicola, la Fifa inviterà i media ad un evento al quale prenderanno parte il presidente Infantino, Boban, l’arbitro Bjoern Kuipers, designato per dirigere Italia-Francia, e un rappresentante di Hawk-Eye Innovations Ltd.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400