Mercoledì 20 Giugno 2018 | 21:18

rio 2016

Settebello è medaglia di bronzo
Azzurri superano il Montenegro

pallanuoto bronzo per il Settebello

RIO DE JANEIRO - Poteva essere la gara delle pile scariche, ma il Settebello ha sette vite e nell’acqua di Rio non ha mai perso anima e gol. Il bronzo non è un metallo pallido per la nazionale di pallanuoto che nella storia ha regalato più medaglie che delusioni: e anche dopo aver mancato la finale per il titolo che l’Italia in calottina nella sua lunga vita ha comunque vinto tre volte, nel match di consolazione con il Montenegro ha tirato fuori la stoffa dei vincenti mettendo così ancora una volta i piedi sul podio. Era d’argento quattro anni fa a Londra, in Brasile è di bronzo ma vale il bagno collettivo di questa nazionale forgiata da Alessandro Campagna, arrivata malconcia e con sette esordienti, ma capace ogni quadriennio di rinnovarsi, senza perdersi.

Lo show con i duri del Montenegro si chiude con un 12-10 che manifesta la battaglia in acqua, ma anche la forza degli azzurri, guidati da capitan Tempesti arrivato a Rio dopo un intervento agli occhi, in porta sempre monumentale, e trascinati dalla goleada di famiglia Presciutti (4 reti per Christian e due per Nicholas), dalla tripletta di Gallo, la doppietta di Figlioli e la rete decisiva nel finale di Aicardi. L’uomo in 'maschera', che dopo appena diciassette secondi da inizio Olimpiade aveva il naso rotto. Ma ha voluto esserci perché per arrivare a Rio aveva superato malanni per tutta la stagione, primo fra tutti il mal di schiena. E così la firma sulla vittoria contro i montenegrini è sua, e dietro il lavoro di un gruppo che non ha mai smesso di sperare.

Miracolo, eroi, si gridano a vicenda quando la festa collettiva in acqua è finita: dagli spalti la torcida azzurra grida «c'è solo un capitano» salutando Tempesti che saluta così con un’altra medaglia al collo la nazionale, che guida da capitano dal 2009. E’ addio all’azzurro anche per Christian Presciutti («Abbiamo altri tesori a casa che ci aspettano» dicono) che lascia in acqua un testimone più giovane, il fratello Nicholas. Resta Campagna, tredici medaglie tra giocatore e ct, e gli occhi lucidi dall’emozione.

«Questa è una squadra strepitosa - dice - è la medaglia più dura, perché venivamo da un percorso di rinnovamento, con sette giovani e in due anni li ho riportati sul podio olimpico. Qui siamo stati anche sfortunati, ma ci siamo ricaricati anche dopo la sconfitta con la Serbia, è meglio come è andata, chiudere con una vittoria. Se non avessimo avuto carattere non avremmo vinto la medaglia. Mi sono tolto un peso, questa squadra mi emoziona, i ragazzi mi amano, so entrare nella loro testa: e questi sono i risultati». «Siamo degli eroi, meritavamo l’oro - dice Tempesti, decisive le sue parate anche in questo match - sull'onda del'entusiasmo direi che questa è la più bella, perché è una medaglia della sofferenza. E’ un bronzo che vale oro, e questo un gruppo che lascio col sorriso».

Una partita che l’Italia ha tenuto stretta fin dal fischio iniziale, con il Montenegro sempre pronto a farsi sotto spinto dai gol di Janovic: pari nel terzo tempo sul 5-5 è stato testa a testa, ma con la premiata ditta Presciutti gli azzurri ritrovano il vantaggio. Brividi nel finale con Ivovic e Radovic: il 2-0 rimette in corsa il Montenegro, ma Aicardi segna il gol che regala un altro sogno alla pallanuoto azzurra, già argento al femminile. Non è stata una finale di consolazione ma di allegria: la medaglia n.27 per l'Italia ai Giochi finisce in show e tra chi saluta e chi resta appuntamento a Tokyo 2020. (dell’inviata Alessandra Rotili, ANSA) 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Lecce, acquisito Riccardi a titolo definitivo

Lecce, acquisito Riccardi a titolo definitivo

 
Rapina all'Auchan di Taranto, panico tra la gente

Rapina all'Auchan di Taranto, panico tra la gente Video

 
Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

 
Raffaele migliora ma serve ancora aiuto

Migliora 24enne barese sulla sedia a rotelle, ma serve ancora aiuto

 
Il ministro della Giustizia propone Basentini a capo del Dap

Il ministro della Giustizia propone Basentini a capo del Dap

 
Om Carrelli, venerdì corteo dei lavoratori

Om Carrelli, venerdì corteo dei lavoratori

 
Famiglia del dj Navi denuncia il Pm

Famiglia del dj Navi denuncia pm

 
Dal 16 luglio le immatricolazioni all'Università di Bari

Dal 16 luglio le immatricolazioni all'Università di Bari

 

MEDIAGALLERY

Rapina all'Auchan di Taranto, panico tra la gente

Rapina all'Auchan di Taranto, panico tra la gente Video

 
Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

 
Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

 
Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

 
Mancini a Matera: «Il Brasile vincerà il Mondiale»

Mancini a Matera: «Nel 2019 l'Italia qui per giocare una partita»

 
Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

 
Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

 
Le Pink Bari volano in finale per lo scudetto

La Primavera della Pink Bari vola in finale per lo scudetto

 
Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

 
Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

 
Le emozioni di Vasco:Il meglio del sold out al San Nicola di Bari

Le emozioni di Vasco: il meglio del sold out al San Nicola di Bari

 

LAGAZZETTA.TV

Notiziari TV
Ansatg delle ore 21

Ansatg delle ore 21

 
Mondo TV
Oms, transgender non e' un malato mentale, basta stigma

Oms, transgender non e' un malato mentale, basta stigma

 
Economia TV
Ecobonus, famiglie italiane hanno investito 3,7 miliardi

Ecobonus, famiglie italiane hanno investito 3,7 miliardi

 
Meteo TV
Previsioni meteo della settimana

Previsioni meteo della settimana

 
Spettacolo TV
Cinema, tra umano e divino

Cinema, tra umano e divino

 
Italia TV
La nuova sfida europea sulle tracce dei migranti dispersi

La nuova sfida europea sulle tracce dei migranti dispersi

 
Calcio TV
Mondiali, la Russia vede gli ottavi

Mondiali, la Russia vede gli ottavi