Cerca

La chiusura

Battiti Live a Bisceglie
dedicato al treno maledetto

Con Albano, Emma e la Amoroso

«Battiti Live» chiude a Bisceglie pensando alle vittime dei treni

Si chiude mercoledì stasera, mercoledì, a Bisceglie, la quattordicesima edizione del «Radionorba Battiti Live». Lì dove l’edizione 2016 sarebbe dovuta cominciare, il 17 luglio scorso. Lo show fu rimandato, per rispetto delle vittime del disastro ferroviario accaduto qualche giorno prima, il 12 luglio. Ed è proprio alle vittime di questa immane sciagura e alle loro famiglie che è dedicato il concerto di mercoledì, a cui per la prima volta nella storia di Battiti, ma per la prima volta anche nella storia della musica italiana, parteciperanno soltanto artisti pugliesi.

Ci sarà il papà di tutti, Al Bano Carrisi, ci saranno i due più grandi talenti lanciati dalla tv, Alessandra Amoroso ed Emma Marrone, ormai stabilmente al top nel panorama musicale italiano, campionesse delle classiche, di album venduti e di fans sui social network, ci sarà un’altra regina della musica, Dolcenera, ci sarà il gruppo che ha fatto la storia del reggae made in Italy, i Sud Sound System, ci saranno i vincitori delle ultime edizioni di Amici e di X Factor, Sergio Sylvestre e Giosada, e la seconda classificata quest’anno nel talent della De Filippi, Elodie, poi due giovani brillanti cantautori, Renzo Rubino ed Ermal Meta, e infine Antonino Spadaccino, il primo vincitore di Amici.

«E la prima volta che Battiti ospita un cast interamente pugliese ed è anche la prima volta che i più importanti artisti pugliesi salgono sullo stesso palco», sottolinea Marco Montrone, presidente di Radionorba. «Lo hanno fatto col cuore, rispondendo presente all’invito di Radionorba, che per il recupero della data di Bisceglie, d’intesa con il sindaco Francesco Spina e gli altri sindaci del territorio colpito dal disastro ferroviario, ha voluto una serata che, nel rispetto e nel ricordo delle vittime della tragedia, potesse anche dimostrare all’Italia intera che la Puglia è viva e saprà rialzarsi».

Non sarà una serata di lutto, ma una serata di buona musica con la quale condividere emozioni. Sarà anche possibile offrire un contributo alle famiglie colpite dalla tragedia. Inviando un sms al numero 33.999.411.02 sarà possibile indicare l’importo che si intende versare, una promessa di donazione, a cui farà seguito la ricezione di un altro sms contenente tutte le istruzioni per effettuare il versamento di qualsiasi importo, anche simbolico.

Battiti andrà in onda in diretta nazionale ed internazionale sul canale 730 di Sky, che trasmette Radionorba Tv in free to air (gratis per tutti), sulle frequenze fm di Radionorba, sulla tv digitale (Telenorba, al canale 10, e la stessa Radionorba Tv, al canale 19) e in streaming su www.radionorba.it e su www.norbaonline.it.

Lo spettacolo, condotto da Alan Palmieri e Bianca Guaccero, avrà inizio come sempre alle ore 21. E anche a Bisceglie sarà distribuito gratuitamente in abbinamento con «La Gazzetta del Mezzogiorno» (media partner dell'evento) il «Battiti Magazine», diretto da Maurizio Angelillo, direttore di Radionorba notizie.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400