Cerca

Giovedì 19 Aprile 2018 | 15:47

violenza

Palpeggiò donna
ai domiciliari
operatore 118 di Taranto

TARANTO - Gli agenti della sezione Volanti della Questura di Taranto hanno eseguito un ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari nei confronti di un 30enne tarantino, operatore del 118, accusato di violenza sessuale. Le indagini sono partite alla fine del mese di giugno, quando una giovane donna aveva denunciato di essere stata vittima di attenzioni particolari da parte dell’uomo.
In particolare la ragazza aveva raccontato ai poliziotti di essersi recata al pronto soccorso per una scottatura sulla coscia. Mentre era in attesa nella sala d’aspetto, veniva avvicinata dall’uomo che si offriva di aiutarla, prima fornendole del ghiaccio e poi invitandola a seguirlo in una saletta all’interno del pronto soccorso.
Entrati nella sala medica, il 30enne avrebbe fatto stendere la ragazza su un lettino e con la scusa di apporre il ghiaccio sulla parte ustionata l’avrebbe palpeggiarla nelle parti intime. Dopo i vani tentativi della giovane donna di farlo desistere, vista l’insistenza dell’uomo, quest’ultima riusciva ad uscire dalla stanza ed in lacrime a raggiungere i parenti che l'attendevano nella sala d’aspetto. Dopo aver raccolto la testimonianza della giovane, i poliziotti hanno avviato le indagini, che hanno trovato pieno riscontro nella visione delle immagini del sistema di videosorveglianza della sala dove si era consumata la violenza. Il 30enne è stato quindi rintracciato e dopo le formalità di rito, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, posto agli arresti domiciliari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Convalidato sequestrovasche Itrec Rotondella

Convalidato sequestro
vasche Itrec Rotondella

 
Minaccia moglie, lei lo denunciaCarabinieri scoprono armi

Minaccia moglie, lei lo denuncia
Carabinieri scoprono armi

 
Marozzi, dopo l'accordoprimi licenziamenti via sms

Marozzi, dopo l'accordo
primi licenziamenti via sms

 
«Ilva, i contratti con Mittalsono coperti dal segreto»

«Ilva, i contratti con Mittal
sono coperti dal segreto»

 
Bari, mafia della città vecchia21 arresti nel clan Capriati

Mafia, 17 arresti tra i Capriati a Bari:
«Le mani su una società del Porto
e il pizzo per la festa di San Nicola»

 
Bari, D'addario sotto processoper le botte alle Montereale

Bari, D'addario sotto processo
per le botte alle Montereale

 
Bari, mazzetta da 3mila euroPoliclinico: atto vergognoso

Bari, mazzetta da 3mila euro
Policlinico: atto vergognoso

 
Il Papa torna in Pugliain onore di don Tonino

Il Papa torna in Puglia
in onore di don Tonino

 

MEDIAGALLERY

Bradanica, dopo 50 anniaperti i primi 8 chilometri

Bradanica, dopo 50 anni
aperti i primi 8 chilometri

 
Blitz notturno nella città vecchia: 21 arresti

Blitz notturno nella città vecchia: 21 arresti

 
Tentata estorsione, fermati  avvocato e maresciallo Gdf

Tentata estorsione, fermati
avvocato e maresciallo Gdf

 
Tre arresti nel Foggianoper una serie di rapine e furti

Tre arresti nel Foggiano
per una serie di rapine e furti

 
Rapina ed estorsione ad Andria arrestati minori di 16 e 17 anni

Rapina ed estorsione ad Andria, arrestati minori di 16 e 17 anni

 
Barletta, in giro uomo armato di pistola

Barletta, in giro uomo armato di pistola

 
Bari, incendio in palazzina nel quartiere Poggiofranco

Bari, incendio in palazzina nel quartiere Poggiofranco

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
Stretta Fb su privacy, c'e' parental control

Stretta Fb su privacy, c'e' parental control

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 15

Ansatg delle ore 15

 
Economia TV
Portabilita' Rc auto per coppie di fatto

Portabilita' Rc auto per coppie di fatto

 
Calcio TV
E Simy fa Ronaldo

E Simy fa Ronaldo

 
Meteo TV
Previsioni meteo per giovedi', 19 aprile 2018

Previsioni meteo per giovedi', 19 aprile 2018

 
Italia TV
Colpo alla rete di Messina Denaro

Colpo alla rete di Messina Denaro

 
Spettacolo TV
Il narcos piu' famoso

Il narcos piu' famoso