Lunedì 20 Agosto 2018 | 11:27

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Spararono ad auto
con bimbi e donna incinta
Quattro arresti nel Leccese

carabinieri

SQUINZANO (LECCE) - Tentarono di uccidere un pregiudicato sparandogli contro diversi colpi di pistola mentre era su un’automobile insieme con la compagna incinta (che venne ferita ad una spalla) e i loro due figli di 3 e 5 anni. Con questa accusa quattro persone sono state arrestate dai carabinieri perché ritenute responsabili di tentato omicidio aggravato e porto illegale di arma da fuoco. Gli arresti (due in carcere e due ai domiciliari) sono stati eseguiti da militari della compagnia di Campi Salentina, in collaborazione col reparto operativo di Lecce e la compagnia di Brindisi, in base ad una ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip di Lecce Cinzia Vergine.


I fatti risalgono alla notte tra il 13 e il 14 maggio 2014 quando i quattro convocarono con una scusa in un bar di Squinzano il pregiudicato brindisino Antonio Rizzello, di 24 anni. Dopo averlo accusato di un furto commesso giorni prima, non ottenendo una confessione, i quattro lo picchiarono con pugni e calci. L’uomo riuscì però a mettere in fuga gli aggressori minacciandoli con una pistola (risultata poi giocattolo) datagli dalla compagna, incinta al quinto mese di gravidanza, accorsa in suo aiuto. La coppia riuscì quindi ad allontanarsi a bordo della loro auto su cui si trovavano anche i loro due bambini. L’auto venne però raggiunta poco dopo, sulla strada provinciale Torchiarolo-Squinzano, da due automobili con a bordo cinque persone che spararono diverse volte colpendo la donna alla spalla sinistra. Le indagini hanno accertato che gli aggressori spararono pur essendo consapevoli della presenza dei due bambini e dello stato di gravidanza della donna.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Ragazzi fra mare e «movida»: ecco le vacanze estive nel Barese

Ragazzi fra mare e «movida»: così si vivono le vacanze nel Barese

 
Potenza, abusava di una sua alunna: prof finisce ai domiciliari

Potenza, abusava di una sua alunna: prof finisce ai domiciliari

 
Ilva, giorni di attesa: tutto resta sospeso

Ilva, giorni di attesa: tutto resta sospeso

 
Salvini

La parola a Salvini: «ecco perché la gente ha voluto applaudirmi»

 
Terlizzi, baby ladro ruba in casa tenta di sfuggire ai carabinieri nascondendosi sotto il letto: arrestato

Terlizzi, baby ladro tenta di sfuggire ai carabinieri nascondendosi sotto il letto: arrestato

 
Puglia, «stop al carbone» si punta ad aumentare le fonti rinnovabili

Puglia, «stop al carbone» si punta ad aumentare le fonti rinnovabili

 
Sanità, ok del Tar sui tagli a Casarano: è un ospedale di base

Sanità, ok del Tar sui tagli a Casarano: è un ospedale di base

 
Bari, Cornacchini verso la panchina: con lui promosse Ancona e Città di Castello

Bari, Cornacchini verso la panchina: con lui promosse Ancona e Città di Castello

 

GDM.TV

Bari, ecco il ponte che da anni minaccia il rione Japigia: un giro fra degrado e sporcizia

Bari, ecco il ponte che da anni minaccia il rione Japigia: un giro fra topi e degrado

 
Ruba auto per consegna di farmaci, il proprietario lo scopre e lui lo trascina per 20mt con la macchina: arrestato

Ruba auto per consegna di farmaci e trascina il proprietario per 20mt: arrestato

 
Salento, 10 soccorsi per mare mossoUno motoscafo rischia di affondare

Salento, 10 soccorsi per mare mosso: un motoscafo rischia di affondare

 
Leuca, Gdf intercetta cabinatoe veliero con 24 migranti: 3 arresti

Leuca, Gdf intercetta cabinato e veliero con 24 migranti: 3 arresti

 
Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

Giovinazzo diventa magica: danze sull'acqua e luci multimediali

 
Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 

PHOTONEWS