Cerca

calcio

Sampdoria in tournée
senza «Fantantonio»

Sampdoria in tournéesenza «Fantantonio»

GENOVA - La Sampdoria in partenza per la tournée in Spagna senza Antonio Cassano. Ufficialmente per una gastroenterite ma all’orizzonte ci potrebbe essere anche un nuovo scenario di mercato, con il Sassuolo che potrebbe fare un’offerta per il giocatore.
La squadra è pronta alla sfida amichevole a Malaga mentre sembra più vicino l’addio del barese. Cassano già ad inizio preparazione sembrava fuori dal progetto tecnico dei blucerchiati, poi ha parlato con il presidente Ferrero accettando un ruolo non da protagonista della squadra con la consapevolezza di dover andare in panchina e in tribuna.

Che il mal di pancia di Antonio Cassano sia una questione concreta oppure una 'fantamalattia' non è dato sapere. L’unica cosa certa in tutta questa vicenda è che stasera Fantantonio, che pure s'è preso la maglia 99, non sarà allo stadio Rosaleda di Malaga per l’amichevole. Che il barese abbia già la testa in Emilia Romagna, leggi Sassuolo, è poco probabile perché probabilmente il Sassuolo, ammesso il passaggio dei preliminari di Europa League con la Stella Rossa, avrebbe più bisogno di Quagliarella che del barese per dare più esperienza e consistenza al suo attacco. Ma infine una soluzione emiliana potrebbe non essere esclusa: il procuratore di Cassano Bozzo sta lavorando in questo senso.

E allora quale sarà il futuro dell’ex Pibe de Bari? Atalanta con Gasperini? oppure ancora panchina blucerchiata da quinta punta? I rapporti con Ferrero non sembrano calorosissimi e non pare che il barese rientri nelle geometrie del professor Giampaolo. Quindi, il divorzio potrebbe non essere lontano: e senz'altro potrebbe essere la soluzione più facile per un ménage tanto teso da far venire un mal di pancia così forte da impedire persino i voli aerei fino a Malaga. A proposito di voli: arrivare nella città spagnola per i blucerchiati è stato più o meno un miracolo visto che all’improvviso il charter che avrebbe dovuto portare tutta la banda in terra iberica all’improvviso è astato cancellato. Dopo una notte di superlavoro, la soluzione è arrivata all’alba: due minicharter per la squadra e percorso a ostacoli per il resto del club che da Genova è dovuta andare a Torino, da qui a Roma e infine atterrare a solo due ore dalla partita a Malaga.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400