Cerca

a brindisi

Picchia il suo cane
denunciato e multato

cane peppa

BRINDISI - Denunciato e sanzionato con una multa da 5mila euro per aver picchiato il proprio cane. Nei guai è finito un 45enne, F.M., reo di maltrattamenti di animali (fattispecie penalmente rilevante) nei confronti di un meticcio di nome Peppa (regolarmente provvisto di microchip), alla quale è stata riscontrata - da parte di un veterinario giunto appositamente sul luogo - la frattura di una delle zampe.

Decisive, in tal senso, sono state le testimonianze fornite da quattro cittadini che hanno assistito alle percosse inferte dall’uomo al suo cane.
Sono stati loro stessi a richiedere lunedì sera l’intervento della Polizia municipale in piazza Di Summa nel momento in cui si sono accorti che non si trattava di semplici rimproveri ma di veri e propri maltrattamenti.

Inutili si sono rivelati i tentativi dell’uomo di auto-scagionarsi: il 45enne, infatti, ha dichiarato che il suo cane si era procurata quella frattura in un’altra circostanza, ma gli agenti non gli hanno creduto, forti anche delle testimonianze fornite dai presenti.
In conseguenza di ciò, è scattata la denuncia per maltrattamento di animali «appartenente alla parte dedicata ai delitti contro il sentimento degli animali come di recente modificato da leggi nazionali e comunitarie intervenute a tutela della medesima specie animale», si evidenzia in una nota diffusa dal Comando.
Al proprietario del cane, inoltre, è stata contestata una multa di ben 5mila euro e, a questo punto, si spera che il piccolo meticcio finisca ora in mani più sicure. [p. potì]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400