Cerca

Rignano Garganico

Omicidio ghetto Puglia
prefettura: sarà svuotato

il ghetto per immigrati di rignano garganico

Rignano

BARI - «Nel breve periodo» saranno attivate una serie di iniziative «per favorire il graduale e volontario allontanamento degli immigrati che in numero consistente e significativo si sono concentrati» nel 'ghettò di Rignano Garganico (Foggia) perchè impegnati nella raccolta nei campi dei prodotti agricoli. Lo rende noto la prefettura di Foggia dopo la riunione - convocata dal prefetto Maria Tirone su richiesta del presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano - del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica i cui lavori sono stati incentrati sull'omicidio di un cittadino malese avvenuto qualche giorno fa nel 'ghettò nel corso di un litigio tra migranti. Alla riunione oltre al governatore pugliese hanno partecipato i vertici delle forze dell’ordine e della Asl.

«Nel corso dell’incontro - si sottolinea nella nota - si è convenuto di proseguire nella collaborazione da tempo avviata tra la Regione e la Prefettura» e di giungere in tempi brevi all’allontanamento degli immigrati dalla baraccopoli. A questo scopo si terrà il prossimo 5 agosto un incontro presso la prefettura di Bari con la partecipazione dell’Autorità di gestione del Pon Legalità 2014-2029 in quota al ministero dell’Interno che mette a disposizione delle Regioni risorse finanziarie per il contrasto al caporalato e allo sfruttamento lavorativo in agricoltura e l’uscita dai ghetti.

Contestualmente - informa la prefettura - sono stati pianificati servizi straordinari da parte delle forze di polizia nell’insediamento di Rignano Garganico, nel territorio di San Severo. Nel primo semestre 2016 sono state controllate - informa la Prefettura - 416 aziende agricole, individuati 357 lavoratori irregolari e irrogate sanzioni amministrative per complessivi 435.300 euro. Nel 2015 sono state controllate 1016 aziende agricole, individuati 968 lavoratori irregolari ed irrogate sanzioni amministrative per complessivi 986.240 euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400