Cerca

corruzione

Comune di Brindisi
parte civile contro
ex sindaco Consales

Angela Carluccio, neo sindaco di Brindisi

la sindaco Angela Carluccio

BRINDISI - Il sindaco di Brindisi, Angela Carluccio, ha conferito mandato all’avvocato Francesco Trane, dirigente del settore Affari legali del Comune, di proporre alla futura giunta la costituzione parte civile dell’ente nell’eventuale processo penale a carico dell’ex sindaco Mimmo Consales (Pd) e di altri indagati per corruzione per atti contrari ai doveri d’ufficio, reati ambientali e inosservanza di un provvedimento dell’autorità. Nei giorni scorsi è stato notificato ai cinque indagati, tra cui figura anche l'imprenditore Luca Screti, della ditta appaltatrice del settore dei rifiuti Nubile, un avviso di conclusione delle indagini in cui sono indicate anche le persone offese dei reati contestati. Tra questi il ministero dell’Ambiente e la Regione Puglia, oltre a tutti i Comuni della provincia. Consales, Screti e il commercialista Massimo Vergara furono tratti in arresto il 6 febbraio scorso. Sono tornati tutti in libertà.
«Mi dispiace sul piano umano per Consales - dichiara Carluccio - ma laddove dovesse appurarsi che il suo comportamento abbia arrecato danni patrimoniali e d’immagine alla città è giusto che il Comune sieda in aula ad affermare il proprio diritto a essere risarcito».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400