Cerca

L'iniziativa

Festa della bruna a Matera
Un'app per divieti e itinerari

Alcune delle novità che caratterizzeranno l’offerta dei servizi a cittadini e turisti durante la manifestazione del 2 luglio

Festa della bruna a MateraUn'app per divieti e itinerari

Una «app» per conoscere, con una mappa, itinerari, disponibilità di aree di sosta, percorsi e orari delle linee bus e ogni altra utile indicazione per giungere a Matera e iniziative di privati a tutela del decoro urbano di aree prossime al centro storico, sono alcune delle novità che caratterizzeranno l’offerta dei servizi a cittadini e turisti durante la festa del 2 luglio.
Lo ha reso noto l’assessore comunale alla mobilità, Valeriano Delicio, illustrando le misure adottate in relazione alle positive esperienze del Capodanno e con la necessità di rispondere in maniera efficace a un presumibile aumento di presenze, con lo svolgimento della festa nella giornata di sabato.

L’amministrazione comunale, in particolare, ha esteso le aree interdette al transito e alla sosta dei veicoli prevedendo tre aree periferiche, riservate a parcheggio, con l’utilizzo gratuito di autobus urbani, in aggiunta alle linee ordinarie, che consentiranno di raggiungere il centro. Interdizione alla sosta e al traffico di auto anche nei rioni Sassi, dove si snoderà la processione detta «dei pastori», e attivazione del servizio di rimozione forzata per scoraggiare gli indisciplinati. Su iniziativa dei giovani dell’associazione NovAurora e in collaborazione con gli operatori economici saranno potenziate, con il progetto «Ambientiamoci. Ecosostenibilità e scelte consapevoli», le attività di sensibilizzazione al rispetto dei luoghi, con l’aggiunta dei contenitori per la raccolta dei rifiuti messi a disposizione dai commercianti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400