Giovedì 19 Luglio 2018 | 05:41

Raccolta dei rifiuti nei bar tutte le regole da rispettare

I trasgressori andranno incontro a pesanti sanzioni

OSTUNI - Per contrastare i commercianti indisciplinati, il dirigente del settore Ecologia, con ordinanza n. 99, ha disciplinato la raccolta dei rifiuti solidi urbani presso bar e esercizi pubblici di ristorazione.

«Il conferimento dei rifiuti solidi urbani – si legge - relativi alle frazioni di rifiuto di seguito indicate, prodotti da bar e da esercizi di ristorazione operanti nel centro urbano, avverrà esclusivamente attraverso le modalità prescritte. Per la frazione organica il conferimento della frazione organica dovrà essere eseguito mediante l’uso di secchielli o contenitori carrellati di colore marrone forniti dal soggetto gestore del servizio. I contenitori carrellati devono essere tenuti dagli utenti all’interno della proprietà privata. Per consentire le operazioni di ritiro, i contenitori contenenti la frazione organica dovranno essere esposti a lato dell’ingresso dell’esercizio in corrispondenza dell’inizio del turno di ritiro. Il conferimento si farà sei volte a settimana, compresa la domenica. Sono vietate altre forme di conferimento».

«Il conferimento della plastica e delle lattine (multimateriali) - dispone l’ordinanza - dovrà essere eseguito mediante l’uso di contenitori carrellati o sacchetti di colore giallo forniti dal gestore. I contenitori carrellati o i sacchetti dovranno essere tenuti all’interno della proprietà privata. Per consentire le operazioni di ritiro, i contenitori dovranno essere esposti a lato dell’ingresso dell’esercizio in corrispondenza dell’inizio del turno di ritiro. Il conferimento di tale frazione si farà quattro volte a settimana».

E ancora: «Il conferimento della carta e del cartone dovrà essere eseguito mediante l’uso di contenitori carrellati di colore bianco o in sacchetti forniti dal gestore mentre i contenitori carrellati o i sacchetti dovranno essere tenuti dagli utenti all’interno della proprietà privata. Per il ritiro, i contenitori dovranno essere esposti a lato dell’ingresso dell’esercizio in corrispondenza dell’inizio del turno di ritiro e il ritiro avverrà una volta a settimana. Per il cartone, al fine di favorire la riduzione dell’ingombro e agevolare l’operazione di prelievo da parte degli operatori, gli imballaggi dovranno essere scomposti, compattati e adeguatamente legati e sistemati negli appositi cestelli depositati a lato degli esercizi commerciali in corrispondenza dell’inizio del turno di ritiro. Il conferimento si farà sei volte a settimana».

Per quanto concerne l’indifferenziato/secco residuo, esso «dovrà essere eseguito mediante l’uso di secchielli o contenitori carrellati di colore grigio - impone il provvedimento - forniti dal soggetto gestore del servizio. I contenitori carrellati devono essere tenuti dagli utenti all’interno della proprietà privata. Per consentire le operazioni di raccolta, tali contenitori devono essere esposti a lato dell’ingresso dell’esercizio in corrispondenza dell’inizio del turno di ritiro. Il conferimento di tale frazione è consentito due volte a settimana».

Infine, il conferimento del vetro: «Esso dovrà essere eseguito mediante l’uso di secchielli o contenitori carrellati di colore verde forniti dalla ditta appaltatrice del servizio di igiene ambientale. I contenitori carrellati devono essere tenuti dagli utenti all’interno della proprietà privata. Per consentire le operazioni di ritiro, tali contenitori devono essere esposti a lato dell’ingresso dell’esercizio in corrispondenza dell’inizio del turno di ritiro. Il conferimento di tale frazione è consentito quattro volte a settimana».

L’ordinanza, inoltre, stabilisce che «i trasgressori saranno puniti con una sanzione amministrativa compresa tra un minimo di 25 euro ed un massimo di 500 euro (ai sensi dell’art. 7-bis del d. lgs. n. 267/2000 e dell’articolo 77 del regolamento comunale sulla gestione dei rifiuti assimilati)».

La Polizia municipale e i dipendenti dell’Ati “Gial Plast-Bianco” (l’azienda incaricata della raccolta nella Città bianca) continueranno a controllare sperando in questo modo di raggiungere presto l’obiettivo annunciato dall’assessore all’Ambiente, Gaetano Nacci, di tenere la città pulita e ordinata.

ostuniemessa una specifica ordinanza per contrastare i commercianti indisciplinati

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Da oggi la Fibronit non c'è più: demoliti gli ultimi muri

La Fibronit non c'è più: demoliti gli ultimi edifici

 
Torre Panoramica

Bari, in arrivo una torre panoramica alta 75 metri

 
Battiti Live

Battiti Live, gran finale a Bari il 29 Gazzetta porta 10 di voi nel backstage

 
Politecnico di Bari da record: «90% dei laureati lavora dopo 3 anni»

Politecnico di Bari da record: «90% dei laureati trova lavoro dopo 3 anni»

 
Bari, gli ultras organizzano una festa a Pane e Pomodoro: «È ora di mettere un punto e ripartire»

Bari, gli ultras organizzano una festa a Pane e Pomodoro: «È ora di mettere un punto e ripartire»

 
Palagiustizia

Palagiustizia Bari, le due nuove sedi pronte entro un mese

 
Tap, Mattarella: «Impegno a andare avanti»

Tap, Mattarella rassicura l'Azerbaijan: «Andremo avanti»

 
Antonio Albanese

Baricalcio, l’imprenditore Albanese: «Io contattato da Giannini»

 

GDM.TV

Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 

PHOTONEWS