Cerca

Domenica 19 Novembre 2017 | 04:14

bitonto

Bruciata auto
del comandante
dei vigili urbani

auto bruciata a Bitonto

BITONTO - Persone non ancora identificate nella notte hanno incendiato l’auto del comandante della Polizia Municipale di Bitonto, Gaetano Paciullo. Sulla vicenda indaga la polizia. «Stanotte mi sono svegliato con l’odore di bruciato dell’auto di proprietà del nostro Comandante dei vigili urbani - ha scritto su Facebook il sindaco Michele Abbaticchio -. Ho visto nei suoi occhi la determinazione di andare avanti con tutti i controlli che stiamo facendo. Non si fermerà, non ci fermeremo».

Sull'episodio si è espressa l’associazione Avviso Pubblico che, oltre alla solidarietà nei confronti del comandante e del sindaco, ha ricordato i dati relativi al 2015 tratti dal rapporto 'Amministratori sotto tirò che conferma come gli incendi siano la principale forma di intimidazione (23% del totale). In Puglia l’anno scorso si sono registrati 62 casi di intimidazione fra amministratori locali e dipendenti della pubblica amministrazione (con un incremento del 15% sull'anno passato). Il 13% del totale nazionale. La provincia di Lecce, con 21 casi, è la quarta in Italia per numero di minacce e intimidazioni. Nei primi cinque mesi del 2016 Avviso Pubblico ha censito 180 casi di minacce a livello nazionale, di cui il 15% in Puglia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione