Cerca

omicidio stradale

Sotto effetto di droghe
investe ed uccide un uomo

Sotto effetto di drogheinveste ed uccide un uomo

MANFREDONIA (FOGGIA) - Un uomo è morto dopo essere stato investito da un automobile il cui conducente è stato arrestato dai carabinieri di Zapponeta per omicidio stradale in quanto risultato positivo al test sulla assunzione di droghe. L’incidente stradale è avvenuto nella serata di ieri lungo la provinciale 141 che collega Zapponeta, nell’ofantino, a Manfredonia, in provincia di Foggia.

La vittima è Angelo Affinita, di 47 anni, di San Felice a Cancello in provincia di Caserta e residente a Zapponeta. L'uomo, per motivi in corso di accertamento, camminava a piedi lungo il ciglio della strada, nei pressi del villaggio Ippocampo, ed è stato investito da una vettura condotta da Pasquale Vurro, di 46 anni, di Barletta, che ha detto ai carabinieri di non essersi accorto della presenza del pedone. L'uomo è stato arrestato perché in seguito agli accertamenti è risultato in stato di alterazione dovuta alla assunzione di sostanze stupefacenti. È stato lui a chiamare i soccorsi, ma quando i sanitari sono arrivati il 47enne era già morto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400