Cerca

collegamenti

Brindisi, due nuove
fermate ferroviarie

stazione di Brindisi

BRINDISI - Migliora la mobilità a Brindisi e crescono le opportunità di collegamento tra Taranto e l'Aeroporto del Salento: sono state presentate oggi dall’assessore ai Trasporti della Regione Puglia, Giovanni Giannini, nel corso di un incontro con i giornalisti svoltosi a Brindisi, due nuove fermate metropolitane di Trenitalia-Rfi sulla linea Brindisi-Taranto: quella del «Perrino», nei pressi dell’omonimo ospedale e quella della Cittadella della Ricerca.

Dal 12 giugno fermeranno 14 treni ma la novità maggiore è che al Perrino si attesteranno anche dei bus diretti all’aeroporto del Salento, raggiungibile in una decina di minuti.
«E' una delle prime attuazioni del Piano regionale dei Trasporti - ha detto Giannini - che vedrà anche l’avvio dello shuttle bus da e per l’aeroporto proprio al Perrino, sviluppando l'intermodalità tra bus, treno e aereo. Con l’attivazione di queste fermate e il prossimo avvio dello shuttle bus poi risolveremo anche la questione del collegamento con Lecce, eliminando o riducendo il servizio bus che sia su Taranto che su Lecce registra critiche. Si pensi solo che il servizio bus da Taranto per l’aeroporto è utilizzato da soli 4000 passeggeri l'anno e costa moltissimo alle casse regionali: così invece sviluppiamo il servizio su ferro, ottimizziamo il servizio pubblico nell’area brindisina e offriamo anche ai frequentatori del maggiore ospedale della provincia di Brindisi una fermata nuova di zecca».
Alla conferenza stampa hanno partecipato anche i rappresentanti di Trenitalia-Rfi Mariella Polla e Roberto Laghezza che hanno illustrato le novità tecniche che riguardano il nodo brindisino.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400