Cerca

anche a taranto

Contro i femminicidi
tanto rosso
a Teleperformance

stop femminicidio

TARANTO - Nastrini, capi di abbigliamento rossi e un muro dove poter lasciare un pensiero, una dedica per sensibilizzare l’opinione pubblica contro il femminicidio. L'iniziativa è delle sedi di Roma e Taranto di Teleperfomance, che ha indetto per domani la giornata «Stop al femminicidio» tra i dipendenti e i collaboratori.

«Tutti i giorni - sottolineano in una nota gli organizzatori - ogni 12 secondi in Italia una donna è vittima di atti di violenza di ogni genere: fisica, verbale e psicologica. Da inizio anno si registrano 58 vittime. Sara, Federica, Alessandra gli ultimi nomi, che la cronaca ha reso purtroppo famosi, anelli di una triste catena che solo un cambiamento culturale può spezzare. Bisogna infrangere il muro del silenzio e dell’omertà che rende ancor più sole le donne».

Dai dipendenti di Teleperformance una testimonianza di solidarietà «per accendere i riflettori - aggiunge l’azienda - sul femminicidio e dare un colore alla rabbia, al dolore e all’indignazione». Domani i lavoratori sono stati invitati ad indossare un capo di colore rosso e verranno anche distribuiti dei nastrini dello stesso colore. Nella stessa mattinata sarà presentato un instant book con foto, pensieri e dediche che i lavoratori del call center stanno pubblicando dal 15 giugno su un muro virtuale della Community dedicato all’iniziativa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400