Cerca

taranto

La Provincia non ha soldi
termosifoni spenti nelle scuole

I disagi sono amplificati dalle temperature rigide registrate in questi ultimi giorni

sede provincia di Taranto

TARANTO - Alcune decine di studenti di scuole superiori di Taranto questa mattina hanno tenuto un sit in sotto il palazzo che ospita l’Amministrazione provinciale lamentando i disagi sopportati per i termosifoni spenti nei rispettivi istituti. L’ente, in difficoltà economica, non ha le risorse per l’acquisto del gasolio e le manutenzioni degli impianti in tutte le scuole di competenza.

Sono interessati il liceo Aristosseno, l’istituto Pitagora, i licei Ferraris e Quinto Ennio di Taranto, gli istituti Einaudi e De Sanctis di Manduria, l’istituto Leonardo da Vinci di Martina Franca. I disagi sono amplificati dalle temperature rigide registrate in questi ultimi giorni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400