Lunedì 16 Luglio 2018 | 11:04

Emozionato

Brindisi, s quasi 81 anni
fa l'esame di terza media

scuola, aula scolastica

BRINDISI - Emozionato, seduto al suo banco, Antonio Pugliese, pensionato brindisino di quasi 81 anni, è seduto tra i banchi di scuola: sostiene oggi la prova scritta di italiano degli esami di licenza media in un istituto di Brindisi, la scuola Leonardo Da Vinci.

La sua storia è comune a molte altre vissute da agricoltori pugliesi. Il papà partito per la guerra, tante bocche da sfamare in famiglia, a 6 anni ha dovuto abbandonare gli studi per andare a lavorare.

Addio ai libri, per una vita intera di fatiche. Poi, dopo aver pensato al futuro di tutti e nove i figli messi al mondo, l’imprevisto ritorno a scuola per seguire con il figlio Vincenzo, agronomo, un progetto per gli studenti: coltivare un orto a scuola.

Da lì l’idea di prendere la licenza media, che potrebbe realizzarsi alla fine della sessione d’esami appena cominciata. "Era molto emozionato» ha raccontato il figlio, Vincenzo Pugliese, che ha accompagnato il padre a scuola. Seduto tra i ragazzini, i suoi compagni di viaggio, l’81enne ha iniziato a penna a scrivere il suo elaborato.
«In storia, senza dubbio, sarà imbattibile», commenta chi lo conosce: gli ultimi ottanta anni li ha vissuti sulla propria pelle. 

IL NONNO ALLA FINE DELLA PROVA - Intorno alle 11 aveva già finito di scrivere il suo tema. Lo ha consegnato poco dopo e, accompagnato dal figlio Vincenzo, è tornato a casa. Antonio Pugliese, quasi 81 anni, è tranquillo: «E' andata bene - racconta - ho scritto una pagina e mezza, ho raccontato tutta la mia vita nei campi». Sulle origini della scelta di ottenere la licenza media racconta: «Ho iniziato a stare con i ragazzi, per i progetti scolastici sugli orti. E mi sono detto, un pò per scherzo, perché non tentare? Loro erano d’accordo con me». Dopo la prova di italiano, domani ci sarà quella di lingua: "Spagnolo, ho studiato, ce la farò» spiega Antonio. «Sul compito di matematica - aggiunge - non avrò nessun problema. Nei campi se c'è una cosa che si impara è a far di conto».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Sanità, dg Asm Matera dal carcere ai domiciliari

Sanità, dg Asm Matera
dal carcere ai domiciliari

 
Giancaspro scrive a Decaro«Non verrò ad incontro»

Giancaspro scrive a Decaro
«Non verrò ad incontro»

 
Scontro treni in Puglia, al via udienza preliminare per 18

Scontro treni in Puglia, al via
udienza preliminare per 18

 
Sud-Est, l’ennesimo guaio sigilli nella stazione di Bari

Sud-Est, l’ennesimo guaio
sigilli nella stazione di Bari

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Ilva, incendio nel laminatoioa freddo: nessun ferito

Ilva, incendio nel laminatoio
a freddo: nessun ferito

 
Trinitapoli, punto da uno sciame d'api: 45enne morto per shock anafilattico

Trinitapoli, punto da sciame d'api: 45enne morto per shock anafilattico

 
Guasto a traghetto in Grecia, passeggeri bloccati a Brindisi

Guasto a traghetto in Grecia, passeggeri bloccati a Brindisi. «Senza autorizzazioni»

 

GDM.TV

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 
Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

 
Negramaro a Lecce, il concertoallo stadio davanti ai 30mila

Negramaro a Lecce, il concerto allo stadio davanti ai 30mila

 
Lunghe assenze dall'ospedale, sospeso direttore medico a Campi Salentina

Campi, medico assenteista lasciava l'ospedale per andare nel suo hotel Vd

 
Si assentavano dal lavoro, sospesi 9 dipendenti del comune di Lecce

Tornano i furbetti del cartellino: beccati e sospesi 9 dipendenti del comune di Lecce

 
Bagarre in aula sul dl Palagiustizia tutti contro Bonafede: parte il coro «onestà»

Bagarre in aula sul dl Palagiustizia, parte il coro «onestà»

 

PHOTONEWS