Cerca

Sabato 21 Aprile 2018 | 11:25

inchiesta petrolio

Periti: ok a lavori
di adeguamento centro Eni

Rifiuti: traffico in centro Eni di Viggiano, cinque arresti

Il costruendo centro oli della Total a Tempa Rossa

POTENZA - I consulenti della Procura di Potenza hanno valutato positivamente le proposte di adeguamento di alcune parti del Centro oli di Viggiano (Potenza) dell’Eni, dove la produzione - pari a circa 75 mila barili al giorno di petrolio - è ferma dallo scorso 31 marzo in seguito all’inchiesta sulle estrazioni petrolifere in Basilicata.
La valutazione dei consulenti potrebbe portare in tempi brevi a un provvedimento della Procura per il dissequestro temporaneo delle due vasche e di un pozzo di reiniezione.

Il provvedimento di dissequestro permetterebbe all’Eni di realizzare le modifiche proposte dalla stessa compagnia petrolifera. In prospettiva, in tempi che sono ancora da quantificare, l’estrazione del petrolio in Val d’Agri e il trattamento del greggio nel centro oli di Viggiano potrebbero riprendere, col ritorno al lavoro di centinaia di persone.
Intanto, nell’ambito del «filone siciliano» dell’inchiesta, i pm Francesco Basentini e Laura Triassi hanno ascoltato altre due persone - il dirigente ministeriale Enrico Pujia e il capitano di vascello Raffaele Macauda - in relazione alla vicenda che ha portato alla proroga di Alberto Cozzo a commissario dell’autorità portuale di Augusta (Siracusa). 

ENI: BENE PER LA SOLUZIONE - La valutazione positiva dei consulenti della Procura di Potenza sull'adeguamento di alcune parti del centro operativo Val d’Agri (Cova) di Viggiano (Potenza) - dove dal 31 marzo scorso non vengono più trattati 75 mila barili di petrolio al giorno - rappresenta la base per una «soluzione» che è «auspicabile possa essere accolta dalla magistratura per permettere la riapertura dell’impianto».
Lo si è appreso da fonti dell’Eni, con la società che resta "in attesa del giudizio di merito, confidando che potrà chiarire la correttezza del suo operato». Dalla compagnia petrolifera è arrivata la sottolineatura che «il parere favorevole sull'istanza di dissequestro presentata da Eni prevede una modifica dell’impianto tale da permettere comunque la reiniezione dell’acqua di strato». Eni (le fonti hanno precisato di non aver ancora ricevuto «alcuna notifica formale") darà «la massima collaborazione alla magistratura» per ottenere «quanto prima chiarezza sulla vicenda» e giungere «al più presto al riavvio delle operazioni».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Bari, cade con la motosul lungomare: muore 54enne

Bari, cade con la moto
sul lungomare: muore 54enne
Foto: l'incidente in diretta

 
Gioielleria Dolo rapina

Rapina in gioielleria a Venezia:
arrestati 4 brindisini

 
San Nicola per Bari

Con la processione
al via San Nicola 2018

 
Tribunale dei minori

Coppia sequestra bambino
con la complicità della madre

 
Pierfrancesco Favino

Bif&st al via con Favino
e una mostra su Tornatore

 
Falsi invalidi, Cassazioneconferma condannea medici brindisini

Falsi invalidi, Cassazione
conferma condanne
a medici brindisini

 
Giorgio Assennato

«I pugliesi stanno abbandonando
buon cibo e corretti stili di vita»

 
autobus a fuoco

Autobus a fuoco
nel Foggiano

 

MEDIAGALLERY

Calabria, assalto al caveau: polizia arresta componenti banda

Calabria, assalto al caveau: polizia arresta componenti banda

 
Puglia, Papa Francesco ad Alessano

Puglia, Papa Francesco ad Alessano

 
Papa Francesco celebra messa a Molfetta

Papa Francesco celebra messa a Molfetta

 
Papa Francesco

Papa Francesco da Alessano a Molfetta: tappe sui luoghi di don Tonino Bello

 
Bradanica, dopo 50 anniaperti i primi 8 chilometri

Bradanica, dopo 50 anni
aperti i primi 8 chilometri

 
Blitz notturno nella città vecchia: 21 arresti

Blitz notturno nella città vecchia: 21 arresti

 
Tentata estorsione, fermati  avvocato e maresciallo Gdf

Tentata estorsione, fermati
avvocato e maresciallo Gdf

 
Tre arresti nel Foggianoper una serie di rapine e furti

Tre arresti nel Foggiano
per una serie di rapine e furti

 
Rapina ed estorsione ad Andria arrestati minori di 16 e 17 anni

Rapina ed estorsione ad Andria, arrestati minori di 16 e 17 anni

 

LAGAZZETTA.TV

Notiziari TV
Ansatg delle ore 12

Ansatg delle ore 12

 
Mondo TV
Dem Usa fanno causa alla Russia

Dem Usa fanno causa alla Russia

 
Meteo TV
Previsioni meteo per domenica, 22 aprile 2018

Previsioni meteo per domenica, 22 aprile 2018

 
Italia TV
Mattarella si prende due giorni

Mattarella si prende due giorni

 
Calcio TV
Serie A: oggi tre anticipi, apre Spal-Roma

Serie A: oggi tre anticipi, apre Spal-Roma

 
Economia TV
Amazon: servizio consegna veloce supera 100 mln utenti

Amazon: servizio consegna veloce supera 100 mln utenti

 
Spettacolo TV
Simply the Best? Per Tina Turner e' si'

Simply the Best? Per Tina Turner e' si'

 
Sport TV
Motogp, oggi le libere ad Austin

Motogp, oggi le libere ad Austin