Cerca

Lunedì 20 Novembre 2017 | 03:18

polemiche a bitonto

Migranti come stallieri
raccolgono escrementi
dei cavalli lungo il corteo

migranti stallieri

BITONTO (BARI) - Sta suscitando polemiche, specie sui social network, il corteo storico di Bitonto per l'impiego di alcuni giovani immigrati di colore, ospiti del locale centro di prima accoglienza, come figuranti «stallieri» impegnati a spalare gli escrementi dei cavalli durante la parata.
Molti cittadini hanno postato foto della sfilata dicendosi indignati per la scelta che, peraltro, segnalano alcuni internauti, non sarebbe filologica perché all’epoca (era il 1734) nella zona erano praticamente assenti persone di colore.

A tentare di stemperare le critiche ci pensa il sindaco, Michele Abbaticchio definendo paradossali le polemiche perché - spiega - «la città è citata come modello di eccellenza nel campo dell’integrazione, ed ha ottenuto anche il ringraziamento della Prefettura, grazie anche al servizio di accoglienza che da qualche mese è stato attivato nell’istituto Maria Cristina di Savoia e che ospita 120 migranti». «I ragazzi che hanno accettato l’invito dell’associazione che organizza il corteo - ha detto ancora - non sono sono stati obbligati e non stati spinti dal bisogno e dalla fame, come qualcuno ha ipotizzato sui social. Hanno vitto e alloggio e nel loro tempo libero possono fare quello che ritengono».

«La città è molto sensibile al tema dell’integrazione - ha detto ancora - e per questo stiamo organizzando anche una serie di iniziative che coinvolgeranno la popolazione locale e i migranti». «Se i ragazzi di colore fossero stati impiegati anche per altri ruoli - dice ancora il sindaco - la polemica non ci sarebbe stata, e forse questa è l'unica ingenuità che si può rimproverare all’Associazione della Battaglia che da 12 anni organizza il corteo con grande impegno e coinvolgendo i bambini e gli studenti».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Valencia

    29 Maggio 2016 - 18:06

    Sono a Valencia e guardo con stupore la processione del corpus christi con cavalli che trainano spettacolari carri. La merda è spalata dagli addetti alla nettezza urbana. Non ci voleva molto, cari organizzatori....

    Rispondi

  • dinox

    28 Maggio 2016 - 19:07

    ma non sono stai sensibili verso gli automobilisti, che entrando in Bitonto da Palo non sono stati dirottati su altre arterie x attraversare la città neppure un vigile adibito a tale servizio, per cui l'attesa è stata di 1h e 15 m, grazie all'intervento di un maresciallo dei vigili che a una sosta del corteo ha approfittato a far passare alcune auto . Non si può bloccare una cittadina x ore

    Rispondi

Altri articoli dalla sezione