Cerca

Domenica 22 Aprile 2018 | 18:32

gallipoli

Avvocato in sciopero dell'insulina
«Vengano ispettori in tribunale»

sede tribunale di Lecce

La sede del tribunale di Lecce

GALLIPOLI (LECCE) - «Da questa mattina ho interrotto l’assunzione di insulina ed ho trasmesso al ministro della Giustizia, Andrea Orlando, la formale denuncia di diniego di giustizia (inoltrata anche al presidente dell’Ordine degli avvocati di Lecce) perché predisponga un’ispezione ministeriale al Tribunale di Lecce per accertare le responsabilità che hanno causato un caso di abnorme disfunzione della giustizia». Lo ha spiegato nel corso della conferenza stampa tenuta a Gallipoli l'avv.Giuseppe Mazzeo. Questi, con la sua protesta, vuole denunciare come da una controversia relativa ad una richiesta di proroga per la ultimazione dei lavori di sopraelevazione di un muro di confine, si è arrivati a pronunce giudiziarie «assolutamente estranee alle regole logiche e giuridiche» che hanno inciso negativamente sulla vita del suo assistito; nei confronti del legale, invece, sono stati fatti due deferimenti al Consiglio di disciplina dell’Ordine degli avvocati.

«L'unico modo che mi è rimasto per difenderlo, è lasciarmi morire», ha detto. L’avv. Mazzeo, invitato da un medico ed alcuni giornalisti a interrompere temporaneamente la sua scelta, attivando uno sciopero della fame anche per trovare il tempo tecnico necessario per giungere ad una soluzione, ha spiegato: «verrei meno all’impegno che ho preso per affermare i principi di legalità e giustizia. È un impegno che ho assunto con molta difficoltà, come è facile capire. Però, non ho chiesto al Ministro cose impossibili da farsi in breve tempo, ma solo la semplice assicurazione che verranno inviati gli ispettori presso il Tribunale di Lecce. Una volta ricevuta, riprenderò a fornire al mio organismo quanto necessita visto che il mio pancreas non lo produce più».

«Da una controversia di pochissimo conto - ha detto Mazzeo -, una richiesta di proroga per la ultimazione dei lavori di sopraelevazione di un muro di confine, siamo purtroppo giunti ad una teoria molto lunga di provvedimenti giudiziali, peraltro tutti consequenziali che hanno aggravato moltissimo sia sotto il profilo giudiziario, sia economico Walter Raho», suo assistito.
Nel corso dei vari giudizi - ha spiegato l’avvocato - mi sono stati comminati due deferimenti al Consiglio di disciplina dell’Ordine degli avvocati per una presunta violazione del dovere di probità e lealtà nello svolgimento della mia attività difensiva nei confronti di Raho. A meno che non ci siano degli accadimenti successivi a questi deferimenti, io prima o poi sarò obbligato a difendermi dinanzi alla commissione di disciplina per affermare le mie ragioni e spiegare i motivi per cui ho dovuto fare ricorso per tre volte consecutive alla ricusazione, che io ho dovuto per forza esercitare per evitare che il mio assistito fosse giudicato da una persona assolutamente parziale».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Barletta, yacht preso beffandoil fisco: nessun colpevole

Barletta, yacht preso beffando il Fisco: nessun colpevole

 
Coca ed ecstasy per la movidamaterana: arrestati e tarantini

«Coca» ed ecstasy per la movida materana: arrestati 2 tarantini

 
Bullismo, calci e pugni a scuolaun compagno filma tutto

Bullismo, calci e pugni a scuola
un compagno filma tutto
«Maglia come cancellino»

 
Novaglie, catturato scafistacon una tonnellata di droga

Novaglie, catturato scafista
con una tonnellata di droga

 
Eventi a Bari, eccole chiusuredel lungomare fino a S. Nicola

Eventi a Bari, ecco le chiusure
del lungomare fino a S. Nicola

 
Amministrative, Fdi «chiama»:centrodestra diviso ad Altamura

Amministrative, Fdi «chiama»: centrodestra diviso ad Altamura

 
Bari, a casa del boss Capriatii certificati dell'Anagrafe

Bari, a casa del boss Capriati
i certificati dell'Anagrafe

 

MEDIAGALLERY

Lecce, bullismo a scuola

Lecce, bullismo a scuola

 
L'inseguimento in mare dello scafista con una tonnellata di droga al largo delle coste salentine

L'inseguimento in mare dello scafista con una tonnellata di droga al largo delle coste salentine

 
La commessa della gioielleria veneta aggredita e sequestrata dai rapinatori brindisini

La commessa della gioielleria veneta aggredita e sequestrata dai rapinatori brindisini

 
Calabria, assalto al caveau: polizia arresta componenti banda

Calabria, assalto al caveau: polizia arresta componenti banda

 
Puglia, Papa Francesco ad Alessano

Puglia, Papa Francesco ad Alessano

 
Papa Francesco celebra messa a Molfetta

Papa Francesco celebra messa a Molfetta

 
Papa Francesco

Papa Francesco da Alessano a Molfetta: tappe sui luoghi di don Tonino Bello

 
Bradanica, dopo 50 anniaperti i primi 8 chilometri

Bradanica, dopo 50 anni
aperti i primi 8 chilometri

 
Blitz notturno nella città vecchia: 21 arresti

Blitz notturno nella città vecchia: 21 arresti

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
Basta auto a a Central Park

Basta auto a a Central Park

 
Economia TV
Sempre piu' poveri

Sempre piu' poveri

 
Italia TV
Raviolo day, dall'Italia al Messico

Raviolo day, dall'Italia al Messico

 
Spettacolo TV
Maratona sentimentale in salsa francese

Maratona sentimentale in salsa francese

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 12

Ansatg delle ore 12

 
Calcio TV
Storica impresa del Benevento: batte 1-0 il Milan a San Siro

Storica impresa del Benevento: batte 1-0 il Milan a San Siro

 
Meteo TV
Previsioni meteo per domenica, 22 aprile 2018

Previsioni meteo per domenica, 22 aprile 2018

 
Sport TV
Motogp, oggi le libere ad Austin

Motogp, oggi le libere ad Austin