Lunedì 23 Luglio 2018 | 11:35

politica

Pittella: sì al referendum
potrà cambiare l'Italia

marcello pittella

POTENZA - «Con la raccolta delle firme dei cittadini comincia oggi in tutta Italia la campagna referendaria in vista del voto di ottobre. Ed io ci sarò, ad uno dei tanti banchetti voluto dal Pd nelle piazze delle nostre città, per una grande mobilitazione nazionale. Ci sarò per dire sì al referendum destinato a cambiare il volto dell’Italia e il funzionamento delle istituzioni». Lo scrive, in un post su Facebook, il presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella (Pd).

Il governatore inoltre sottolinea che «con l’abolizione del Senato per come lo abbiamo conosciuto fino ad oggi, la riduzione di un terzo dei parlamentari e la fine del bicameralismo perfetto (un sistema che non ha nessun altro paese in Europa), l'abolizione delle Province e del Cnel, il tetto agli stipendi dei consiglieri regionali, lo stop al costoso ping pong tra i due rami del Parlamento per l’approvazione delle leggi e una chiara divisione di competenze tra Stato e Regioni, l’Italia si appresta a giocare una sfida davvero impegnativa. Una sfida che rappresenta il punto di svolta per un Paese che punta ad essere più stabile, più efficiente, più veloce, più semplice, più credibile».
Secondo Pittella, «risparmi, semplificazione dell’iter legislativo e risoluzione di molti conflitti di competenze sono gli obiettivi di un referendum che - conclude - farebbe dell’Italia il Paese che aspettiamo da sempre, non perdiamo questa occasione».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

«L’imperatore» si aggiudica il concorso «Giganti di Puglia»

«L’imperatore» si aggiudica
il concorso «Giganti di Puglia»

 
Auto si ribalta nel Baresemuore il conducente

Sangue sulle strade: due morti
in due distinti incidenti stradali

 
Rubava farmaci, arrestato ausiliario ospedale Brindisi

Rubava farmaci, arrestato
ausiliario ospedale Brindisi

 
Riforma 118 entro l’anno ma c’è il «nodo» addetti

Riforma 118 entro l’anno ma c’è il «nodo» addetti

 
Latiano, Villa Romatizza, quel benedell' Asl (che vale 7, 8 mln di euro)

Villa Romatizza, quel bene abbandonato
dell'Asl (che vale 7,8 mln di euro) Foto

 
Tap, Emiliano: presi in giro pugliesi che hanno votato M5s

Tap, Emiliano: presi in giro
pugliesi che hanno votato M5s

 
Grano ok, giù import dal Canada. Ma su angurie allarme speculazione

Grano ok, giù import dal Canada. Ma su angurie allarme speculazione

 
Foggia, a fuoco discarica sequestrataIl sindaco: tenere le finestre chiuse

Foggia, a fuoco discarica sequestrata. Il sindaco: tenete le finestre chiuse

 

GDM.TV

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 

PHOTONEWS