Cerca

iniziative

Biccari e Faeto tra
borghi autentici d’Italia

comune di Feto

di DINO DE CESARE

BICCARI - «Giornata nazionale dei borghi autentici d’Italia»: l’appuntamento è per domenica prossima. Hanno aderito dieci comuni pugliesi, tra i quali Biccari e Faeto che rappresenteranno la Capitanata. L’iniziativa rappresenta un’occasione per presentare ai visitatori un modello di turismo consapevole, attento all'ambiente, alle specificità del territorio, alla qualità della ricettività, della ristorazione e dei prodotti tipici. 
«Lo scopo dell'evento è favorire l’incontro fra esperienze diverse, tra comunità locali e viaggiatori, mettendo al centro della giornata accoglienza e ospitalità condividendo buone pratiche e raccontando i territori e le loro identità», dicono gli organizzatori. Questo il programma dell’iniziativa nei due comuni subappenninici. Biccari: guida gratuita al centro storico dalle 10,30 (piazze Matteotti, Umberto I e Municipio, Torre civica, museo del falegname, via Le Grazie, cattedrale, via Lippi), curata dal «circolo giovani» (Effetto Domino, respomnsabile Giuseppe Catalano telefono 3423887672, mail: catalanofg@gmail.com). Dalle 9 area montagna (lago Pescara, rifugio monte Cornacchia, il monte più alto di Puglia a 1152 metri, Vado del Tufo, area pic-nic), curata del Circolo Giovani. Alle 18 Street food nel borgo «sotto la montagna», degustazione e vendita di prodotti tipici presso il «parco avventura» e l’area naturalistica del Lago Pescara. Street Art nel borgo: esposizione di lavori di decoupage e quadri, di lavori artigianali su pietra, in ferro battuto e di decorazioni realizzati da artisti locali. Inoltre gara di motocavalcata dei monti dauni, laboratorio folk di danze popolari a cura di Agorart. Contatti: Pro Loco Biccari proloco.biccari.fg@gmail.com.

Per quanto riguarda Faeto alle 12 aperitivo collettivo di benvenuto del sindaco Antonio Melillo in via Roma con la «corale nuova Provenza», di Faeto che si esibirà in canti in lingua francoprovenzale. Visite con ingresso gratuito ai musei dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18.30; alla chiesa del Salvatore, orologio pubblico/torre campanaria, centro storico. Vivi il territorio del borgo: visita al centro storico attraverso le vie Vittorio Emanuele, Garibaldi, Giarosetta e Roma; escursione nel bosco comunale «Difesa-Vadicola» a 1100 metri di altitudine, ricco di faggi e querce secolari, con possibilità di avvistamento della fauna locale. Street food nel borgo: mercatino di prodotti tipici e dell’artigianato locale. Contatti: Comune di Faeto, info@comune.faeto.fg.it

Nell’area dei Monti Dauni sono 12 i comuni certificati col marchio di «Borghi autentici d’Italia». Oltre a Biccari e Faeto, vi sono anche Accadia, Anzano di Puglia, Candela, Celenza Valfortore, Roseto Valfortore, San Marco La Catola, Alberona, Volturara Appula. Celle San Vito e Castelluccio Valmaggiore.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400