Cerca

Sabato 26 Maggio 2018 | 01:56

turismo e polemiche

«Quel giudizio
di Lonely Planet
danneggia Barletta»

Barletta Eraclio

di GIUSEPPE DIMICCOLI

BARLETTA - «Si segnala al sindaco Pasquale Cascella e agli assessori competenti che la recensione della nostra città apparsa su Lonely Planet edizione speciale per #WeareinPuglia è lesiva per l’immagine della nostra città e della storia che rappresentiamo non tacendo i danni che tutto il comparto ricettivo riceve da una situazione del genere. Pertanto l’associazione dei B&B “Barletta Ricettiva” indignata protesta contro la descrizione che viene fatta di Barletta». È su tutte le furie Antonella Liddo, presidentessa della a «Barletta Ricettiva», in merito ad una descrizione della città «che non ci rappresenta per nulla».
La Liddo, di concerto con il direttivo della Associazione, ha scatenato una sorta di bombardamento mediatico anche in Rete precisando che: «Barletta non è esattamente “il posto dove vale la pena passarci una notte'' e che appare come una città dal passato glorioso, ormai decaduta».

E poi: «Il recensore sottolinea che la nostra città “non esercita più una così forte attrattiva rispetto al medioevo e al rinascimento e le cui uniche attrazioni sono solo quattro: il castello, la cattedrale, la pinacoteca, il colosso. ..''. Ci sarebbe anche il mare ma le attrazioni rimangono 4 a buon intenditore. Del Palazzo della Marra si sottolinea che la “facciata è velata a lutto con una lurida rete nera” a causa della presenza dei “piccioni che sono' i principali estimatori del prospetto”».
La conclusione: «I gestori dei B&B associati invitano il sindaco e gli assessori a protestare vivamente con l'editore, nonché con Puglia Promozione che ha sicuramente sponsorizzato tale testo che offende l'immagine di Barletta vanificando il lavoro di tanti operatori turistici che si prodigano ogni giorno per riqualificare Barletta e il suo centro storico».

La Liddo, inoltre ha scritto a #WeareinPuglia, affermando che: «l’Associazione protesta contro la descrizione che viene fatta di Barletta» invitando «a modificare nel più breve tempo possibile tutto il testo».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Calenda Emiliano

Ilva, Emiliano soddisfatto: sconfitto
ministro Calenda e governo uscente

 
Due punti penalizzazione al BariTre mesi squalifica a Giancaspro

Due punti penalizzazione al Bari
Tre mesi squalifica a Giancaspro

 
Decreto del ministro: locali a Modugno per supplire al Palagiustizia di Bari

Palagiustizia di Bari: locali a Modugno, e tre tensostrutture nel cortile

 
il sindaco di Lucera Antonio Tutolo

Sindaco di Lucera indagato per l'ex Tribunale non in sicurezza

 
latte

«Idrocarburi pesanti presenti nel latte»

 
Lo scontro treno tir a Cisternino avvenne alle ore 13.30 del 24 settembre 2012

Scontro treno tir tra Ostuni Fasano: medaglia al ferroviere

 
Penalista di Cerignola aggredito e rapinato in casa

Penalista di Cerignola aggredito e rapinato in casa

 
tavolo di lavoro prefettura di Latiano

Il Canale Reale ad una svolta, Comuni pronti ad investire

 

MEDIAGALLERY

Foggia, rapinatori assaltano farmacia: sequestrati i dipendenti

Foggia, rapinatori assaltano farmacia: sequestrati i dipendenti

 
Melfi-Potenza, tragico scontro tra auto e un camion: un morto

Melfi-Potenza, tragico scontro tra auto e un camion: un morto

 
Blitz a Taranto contro gang di narco rapinatori: «Te lo vuoi fare il dottore?»

Blitz a Taranto, le intercettazioni: «Te lo vuoi fare il dottore?»

 
Rapinatori cantanti incastratida un video su You Tube

Rapinatori cantanti incastrati
da un video su You Tube

 
Emergenza cinghiali a Bari22 catturati e trasferiti in riserva

Emergenza cinghiali a Bari
22 catturati e trasferiti in riserva

 
Restart, così i piatti del futuro di Ladisa  a Bari

Restart, così i piatti del futuro di Ladisa a Bari

 
In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

 
Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

 

LAGAZZETTA.TV

Notiziari TV
Ansatg delle ore 21

Ansatg delle ore 21

 
Italia TV
Code per vedere spoglie Giovanni XXIII in Duomo Bergamo

Code per vedere spoglie Giovanni XXIII in Duomo Bergamo

 
Mondo TV
Allarme obesita', nel 2045 uno su 4 sovrappeso nel mondo

Allarme obesita', nel 2045 uno su 4 sovrappeso nel mondo

 
Meteo TV
Previsioni meteo del weekend

Previsioni meteo del weekend

 
Spettacolo TV
Ricordando Carrie Fisher

Ricordando Carrie Fisher

 
Sport TV
Il Giro d'Italia riparte dalla Reggia di Venaria

Il Giro d'Italia riparte dalla Reggia di Venaria

 
Calcio TV
Il Bologna esonera Donadoni, pronto Pippo Inzaghi

Il Bologna esonera Donadoni, pronto Pippo Inzaghi

 
Economia TV
L'idroscalo di Milano si rifa' il look, stop ad alghe e cura del verde

L'idroscalo di Milano si rifa' il look, stop ad alghe e cura del verde