Cerca

turismo e polemiche

«Quel giudizio
di Lonely Planet
danneggia Barletta»

Barletta Eraclio

di GIUSEPPE DIMICCOLI

BARLETTA - «Si segnala al sindaco Pasquale Cascella e agli assessori competenti che la recensione della nostra città apparsa su Lonely Planet edizione speciale per #WeareinPuglia è lesiva per l’immagine della nostra città e della storia che rappresentiamo non tacendo i danni che tutto il comparto ricettivo riceve da una situazione del genere. Pertanto l’associazione dei B&B “Barletta Ricettiva” indignata protesta contro la descrizione che viene fatta di Barletta». È su tutte le furie Antonella Liddo, presidentessa della a «Barletta Ricettiva», in merito ad una descrizione della città «che non ci rappresenta per nulla».
La Liddo, di concerto con il direttivo della Associazione, ha scatenato una sorta di bombardamento mediatico anche in Rete precisando che: «Barletta non è esattamente “il posto dove vale la pena passarci una notte'' e che appare come una città dal passato glorioso, ormai decaduta».

E poi: «Il recensore sottolinea che la nostra città “non esercita più una così forte attrattiva rispetto al medioevo e al rinascimento e le cui uniche attrazioni sono solo quattro: il castello, la cattedrale, la pinacoteca, il colosso. ..''. Ci sarebbe anche il mare ma le attrazioni rimangono 4 a buon intenditore. Del Palazzo della Marra si sottolinea che la “facciata è velata a lutto con una lurida rete nera” a causa della presenza dei “piccioni che sono' i principali estimatori del prospetto”».
La conclusione: «I gestori dei B&B associati invitano il sindaco e gli assessori a protestare vivamente con l'editore, nonché con Puglia Promozione che ha sicuramente sponsorizzato tale testo che offende l'immagine di Barletta vanificando il lavoro di tanti operatori turistici che si prodigano ogni giorno per riqualificare Barletta e il suo centro storico».

La Liddo, inoltre ha scritto a #WeareinPuglia, affermando che: «l’Associazione protesta contro la descrizione che viene fatta di Barletta» invitando «a modificare nel più breve tempo possibile tutto il testo».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400