Cerca

carpino

Anziano aggredito
durante rapina
muore dopo due mesi

casa sollievo della sofferenza San Giovanni rotondo

CARPINO (FOGGIA) - Un pensionato di 86 anni, Giuseppe Ciuffreda, è deceduto nell’ospedale Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo (Foggia) oltre due mesi dopo essere rimasto vittima, lo scorso 28 febbraio, di una rapina nella sua abitazione a Carpino.
L’uomo era stato rinvenuto da alcuni famigliari riverso sul pavimento della camera da letto con evidenti lesioni al volto, dopo essere stato aggredito nel cuore della notte. I rapinatori erano riusciti poi a fuggire impossessandosi soltanto di un libretto bancario. L’anziano era ricoverato nell’ospedale di San Giovanni Rotondo per essere sottoposto alle cure riabilitative conseguenti alle lesioni riportate nell’aggressione. L’autorità giudiziaria ha deciso di far eseguire nei prossimi giorni l'esame autoptico per accertare le cause del decesso. Sul caso indagano i carabinieri del comando provinciale di Foggia su direzione della locale Procura della Repubblica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400