Lunedì 23 Luglio 2018 | 00:33

monte sant'angelo

Chi non ha soldi per le tasse
lavorerà per la comunità

Nel comune sarà possibile già da quest'anno

lavori di pubblica utilità

MONTE SANT’ANGELO - Un mezzo per educare la gente a pagare comunque le tasse pur in assenza della possibilità di farlo (ossia dei soldi), ricorrendo però a modalità alternative. E’ in sintesi la funzione del cosiddetto baratto amministrativo. La innovativa procedura è sbarcata anche a Monte Sant’Angelo (uno dei primi Comuni in Puglia ad adottare l’innovativo strumento), il cui Comune è retto da una troika prefettizia (Andrea Cantadori, Alberto Monno e Sebastiano Giangrande) dal luglio 2015 in seguito allo scioglimento dell’assise per (presunte) infiltrazioni mafiose deciso sei mesi fa dal Governo Renzi (ministro dell’Interno Angelino Alfano).

Lo strumento è stato suggerito dal mondo associazionistico e dal movimento 5 stelle e recepito dai commissari che guidano il Comune dell’Arcangelo dal luglio scorso. Non hai soldi per pagare le tasse? Puoi farlo svolgendo un lavoro a favore della collettività. Per ricorrere al baratto amministrativo è necessario aderire al progetto attraverso la compilazione di un modulo da ritirare presso il Comune. L’annualità prevista è quella corrente ossia del 2016 (per il pregresso non è ammesso usufruire dell’alternativa) e vi possono ricorrere solo coloro i quali hanno un reddito non superiore ai cinquemila euro all’anno.

Il regolamento per l’applicazione del baratto amministrativo è stato approvato dalla commissione straordinaria (con i poteri del consiglio comunale) lo scorso 17 dicembre. Attraverso tale disposizione si introduce una procedura snella e non onerosa, denominata appunto baratto amministrativo, in base alla quale i cittadini e le associazioni possono essere autorizzati a realizzare specifiche attività qualificate come di “pubblico interesse” in cambio di agevolazioni tributarie, sotto forma di esoneri o riduzioni, per un periodo limitato e definito e per specifici tributi di competenza comunale (Imu, Tasi, Tari).

Nella tipologia di interventi rientrano la pulizia dei locali di proprietà comunale, servizi di pubblica utilità, recupero di spazi pubblici e di edifici in disuso, manutenzione delle aree giochi per bambini, arredo urbano, pulizia delle strade, piazze, marciapiedi e altre pertinenze stradali di proprietà o di competenza comunale ect. Da aggiungere infine che con deliberazione della giunta comunale da adottarsi entro febbraio di ogni anno vengono approvati i progetti ammissibili e nel contempo individuati quelli finanziati nel limite delle risorse a disposizione, dando priorità nell’ordine a comunità di cittadini costituite in forme associative stabili e giuridicamente riconosciute e ai progetti di iniziativa comunale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Latiano, Villa Romatizza, quel benedell' Asl (che vale 7, 8 mln di euro)

Villa Romatizza, quel bene abbandonato
dell'Asl (che vale 7,8 mln di euro) Foto

 
Tap, Emiliano: presi in giro pugliesi che hanno votato M5s

Tap, Emiliano: presi in giro
pugliesi che hanno votato M5s

 
Grano ok, giù import dal Canada. Ma su angurie allarme speculazione

Grano ok, giù import dal Canada. Ma su angurie allarme speculazione

 
Foggia, a fuoco discarica sequestrataIl sindaco: tenere le finestre chiuse

Foggia, a fuoco discarica sequestrata. Il sindaco: tenete le finestre chiuse

 
Scandalo sanita in BasilicataPittella resta, giunta con poteri

Scandalo sanita in Basilicata
Pittella resta, giunta con poteri

 
Il Lecce si gode un super Falco: primo gol per mister Liverani

Il Lecce si gode un super Falco: primo gol per mister Liverani

 
Foggia, primo stop dal ParmaGrassadonia: difficoltà previste

Foggia, primo stop dal Parma
Grassadonia: difficoltà previste

 
Lecce, incendio fa strage di animaliin allevamento: morte oltre 400 bestie

Lecce, incendio fa strage di animali in allevamento: morte oltre 400 bestie

 

GDM.TV

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 

PHOTONEWS