Cerca

I segreti dei fornelli

Insegnanti di cucina
summit nazionale a Ceglie M.

Una tre giorni di lavori intensi per i delegati provenienti da ogni località d'Italia. La Puglia in tavola, ecco quello che c'è da sapere

IInsegnanti di cucinasummit nazionale a Ceglie

BRINDISI - La pasta fatta in casa, la lavorazione dei latticini, l'arte dei fornelli e le tapas pugliesi. I segreti della cucina, fra teoria e pratica, e le nuove scoperte dei fuochi, saranno al centro del convegno nazionale dell'Aic, l'associazione nazionale delle insegnanti di cucina italiana che riunirà questa settimana oltre 40 docenti-chef. Teatro di questa lezione «magistrale» di gastronomia, accompagnata da una parte pratica non di poco conto, sarà la Mediterranean cooking school di Ceglie Messapica (nata del 2013) che farà da cornice all'evento.
Il programma prevede tre giornate: si parte giovedì 12, con la lezione di cucina di Antonella Ricci chef stellata (e titolare del ristorante stellato Il Fornello da Ricci) e docente Alma, presso la Medcooking school di Ceglie Messapica.
Il giorno dopo, venerdì, alle 9.30, Lezione sulla cucina pugliese , a cura delle insegnanti pugliesi AICI: a seguire, a Cisternino, lezione sulla pasta pugliese fatta in casa con i ragazzi dei “Giardini 36” (i titolari coltivano gli ingredienti delle loro preparazioni, ed hanno inventato…. le tapas pugliesi, portando in tavola solo sapori freschi, puliti, e intensi) e cena in una delle tipiche macellerie del paese.
Sabato, ultimo giorno di lavori: alle 9.30 Assemblea dei soci (presso La Sala Convegni della Medcooking School di Ceglie Messapica) e in tarda mattinata visita alla masseria Seppunisi, specializzata nella lavorazione casearia dei prodotti tipici della Murgia dei trulli. (n. p.)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400