Cerca

gastronomia

Pasticcini e cioccolate
un barlettano re d'Italia jr

Antonio Dargenio vince l'iniziativa organizzata in Abruzzo

antonio dargenio

BARLETTA - È un barlettano, Antonio Dargenio, 21 anni, il vincitore del Campionato Italiano Pasticceria e Cioccolateria Juniores 2016, organizzato dalla Confederazione Pasticcieri Italiani, presso il Monastero dell’Ordine Gerosolimitano Palazzo del Gusto di Penne, in provincia di Pescara. Antonio, della pasticceria Delice, ha vinto una sfida a colpi di fantasia, destrezza, impegno, volontà e originalità. Tema: «Arte e moda» in zucchero o cioccolato. Dopo lunghi allenamenti, il pasticciere barlettano, figlio d’arte, ha sfoderato le sue doti di creatività, talento e originalità, presentandosi dinanzi ai giudici e all'intera commissione con tre prodotti dolciari tra cui una piece in zucchero, una monoporzione e un cioccolatino. I doci sono stati completamente realizzati sotto l'attenta lente dei giudici. La vittoria in Abruzzo è valsa ad Antonio la qualificazione al campionato del mondo che si terrà tra due anni.
Il Campionato italiano pasticceria e cioccolateria juniores - con cadenza annuale, patrocinato dalla Presidenza della Repubblica - è una manifestazione unica nel suo genere che si rivolge alle giovani leve sotto i 22 anni di età, offrendo loro un’occasione altamente formativa per mettere alla prova le proprie capacità e trovare degni stimoli per dare il via ad una carriera gratificante e di successo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400