Giovedì 19 Luglio 2018 | 19:42

gastronomia

Pasticcini e cioccolate
un barlettano re d'Italia jr

Antonio Dargenio vince l'iniziativa organizzata in Abruzzo

antonio dargenio

BARLETTA - È un barlettano, Antonio Dargenio, 21 anni, il vincitore del Campionato Italiano Pasticceria e Cioccolateria Juniores 2016, organizzato dalla Confederazione Pasticcieri Italiani, presso il Monastero dell’Ordine Gerosolimitano Palazzo del Gusto di Penne, in provincia di Pescara. Antonio, della pasticceria Delice, ha vinto una sfida a colpi di fantasia, destrezza, impegno, volontà e originalità. Tema: «Arte e moda» in zucchero o cioccolato. Dopo lunghi allenamenti, il pasticciere barlettano, figlio d’arte, ha sfoderato le sue doti di creatività, talento e originalità, presentandosi dinanzi ai giudici e all'intera commissione con tre prodotti dolciari tra cui una piece in zucchero, una monoporzione e un cioccolatino. I doci sono stati completamente realizzati sotto l'attenta lente dei giudici. La vittoria in Abruzzo è valsa ad Antonio la qualificazione al campionato del mondo che si terrà tra due anni.
Il Campionato italiano pasticceria e cioccolateria juniores - con cadenza annuale, patrocinato dalla Presidenza della Repubblica - è una manifestazione unica nel suo genere che si rivolge alle giovani leve sotto i 22 anni di età, offrendo loro un’occasione altamente formativa per mettere alla prova le proprie capacità e trovare degni stimoli per dare il via ad una carriera gratificante e di successo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Bari, i dipendenti del Palagiustizia: «Nuova sede non sicura: è vicina alla Fibronit»

Bari, i dipendenti del Palagiustizia: «Nuova sede non sicura, è vicina alla Fibronit»

 
Decaro scrive alla Figc: «Il Bari riparta dalla serie C»

Decaro scrive alla Figc: «Il Bari deve ripartire dalla serie C»

 
Bari calcio, il sindaco Decaro incontra i tifosi: ecco il vademecum

Bari calcio, il sindaco Decaro incontra i tifosi: ecco il vademecum

 
Anziano ucciso a coltellate in casa a Barletta. Il figlio portato in caserma

Barletta, anziano ucciso a coltellate in casa. Il figlio portato in caserma

 
Termoli, ambulanza impegnata e tac in manutenzione: famiglia dona gli organi del congiunto

Termoli, ambulanza impegnata
e tac in manutenzione: famiglia
dona gli organi del congiunto

 
Xylella, Emiliano a Centinaioserve decreto per abbattimenti

Xylella, ministro in Salento:
valutiamo con Ue abbattimento

 
Emissioni odorigene a Taranto proteste e nuove segnalazioni

Emissioni odorigene a Taranto
proteste e nuove segnalazioni

 
Stalking e sequestro di persona 45enne arrestato a Taranto

Stalking e sequestro di persona
45enne arrestato a Taranto

 

GDM.TV

Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 

PHOTONEWS