Cerca

calcio

Un deludente pareggio
per il Bari col Modena

Noordin Ahmad, bari calcio

BARI (4-3-3): Micai 6; Donkor 6 (34'st Lazzari 5.5), Tonucci 6, Di Cesare 6.5, Gemiti 5.5; Defendi 5.5, Romizi 6.5, Valiani 5.5; Rosina 6.5, Puscas 5 (26'st Maniero 6), Sansone 5 (15'st De Luca 6). In panchina: Guarna, Donati, Di Noia, Rada, Dezi, Jakimovski. Allenatore: Camplone 5.

MODENA (4-3-1-2): Manfredini 6; Osuji 6, Gozzi 6.5, Marzorati 6.5, Rubin 5; Nardini 6, Giorico 6.5 (32'st Besea 6), Bentivoglio 6.5; Belingheri 6 (27'st Bertoncini 6); Granoche 5, Luppi 6 (36'st Stanco sv). In panchina: Provedel, Calapai, Popescu, Crecco, Mazzarani, Marchionni. Allenatore: Bergodi 6.5.

ARBITRO: Ros di Pordenone 6.

RETI: 9'st Bentivoglio, 38'st Rosina. NOTE: spettatori 20.294 (paganti 9.268, abbonati 11.026) per un incasso di Euro 121.899.42. Ammoniti Giorico, Luppi, Osuji, Lazzari, De Luca, Stanco. Angoli: 7-5 per il Bari. Recupero: 2'; 5'.

Pari deludente del Bari al San Nicola contro il Modena: davanti al futuro socio asiatico del club Noordin Ahmad i pugliesi (all’ottavo risultato utile di fila) hanno rallentato la corsa verso il terzo posto con una prestazione inadeguata sul piano della proposizione offensiva. Il Modena, più offensivo per larghi tratti della gara, è passato in vantaggio con una punizione di Bentivoglio (ex di turno) al 9' della riprese mentre il pareggio del Bari è stato siglato da Rosina al 38' con una conclusione di destra finita sotto la traversa.

IN TRIBUNA ANCHE L'AMBASCIATORE DELLA MALESIA - Un ospite d’eccezione nella tribuna autorità del San Nicola per Bari-Modena: accanto al presidente dei pugliesi Gianluca Paparesta e al prossimo socio Noordin Ahmad, si è presentato anche l’ambasciatore della Malesia in Italia Abdul Samad Othman. Il diplomatico ha sfoggiato una sciarpa biancorossa che gli è stata donata.
Noordin Ahmad è accompagnato dalla consulente e avvocato Grazie Iannarelli: l’imprenditore asiatico, dopo aver firmato un preliminare, si è impegnato a concludere l’acquisto del 50% delle quote sociali del club entro maggio. Nel settore autorità è presente anche il senatore Nicola Latorre, presidente della commissione Difesa di Palazzo Madama. In tribuna est, nella balconata superiore, per la terza partita di fila, è esposta una enorme bandiera della Malesia.

«La presenza dell’ambasciatore della Malesia in Italia fa chiarezza rispetto alla genuinità dell’imprenditore Noordin Ahmad. Noordin è un malese doc e l’ambasciatore sta al suo fianco». Ha dichiarato Grazia Iannarelli, commentando la presenza dell’ambasciatore malese al San Nicola per la gara dei biancorossi contro il Modena.
«La partita? Siamo contenti per il pari, perché la gara si era messa male. Una vittoria ci avrebbe resi più felici», ha aggiunto Iannarelli. Infine una considerazione sul calcio italiano: «Siamo reduci dallo spettacolo indecoroso della contestazione di Ascoli. Noi non immaginiamo come certe indecenze possano colpire chi viene da altri culture», ha puntualizzato stigmatizzando gli sputi e gli improperi riservati nella trasferta ascolana a Paparesta e Noordin al termine della gara nel settore autorità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400