Cerca

mattinata

Domenica e lunedì a spasso
tra le orchidee del Gargano

L’escursione del 25 aprile sarà arricchita, a partire dalle 12, da uno spettacolo di musica tradizionale e un buffet

orchidea del gargano

di FRANCESCO BISCEGLIA

MATTINATA - Grazie alle orchidee, Mattinata ha inaugurato il lungo periodo che da aprile a ottobre la fa diventare metà di visitatori da ogni parte d’Europa; e anche da Paesi al di fuori del continente. E se nei mesi più caldi la fanno da padroni il mare e le spiagge della costa mattinatese, in queste settimane l’attrazione principale sono proprio le orchideee spontanee. Non si contano infatti le famiglie e le comitive più numerose che vengono appositamente per ammirare i numerosi fiori che nascono spontaneamente nei campi collinari e montani del territorio mattinatese.

Anche quest’anno l’amministrazione comunale, in collaborazione con «Puglia promozione», Pro loco e «centro arti e tradizioni popolari », propone le giornate «Andar per orchidee, i percorsi del bello». Si tratta di passeggiate naturalistiche oramai divenute tradizionali per essere state organizzate anno dopo anno sin dal 2002. L’appuntamento è per domenica e lunedì prossimi. Alle 7 del mattino di domenica e lunedì prossimi si potrà andare a piedi, a passo di trekking , con l’assistenza lungo i sette chilometri del percorso dell’associazione «Alenn».

Dalle 8.30, per tutti coloro che non voglio fare l’intero percorso a piedi, ci sarà l’opportunità anche di un bus navetta che porterà fino all’inizio del percorso a piedi. Alle 10.30 inizierà l’escursione guidata scortati da Angela Rossini e Giovanni Quitadamo, naturalisti del «Giros» (gruppo italiano per la ricerca sulle orchidee spontanee), che da oltre vent’anni ricercano e studiano le orchidee, regine incontrastate tra i fiori, e autori, tra l’altro, del volume di successo «Orchidee spontanee nel parco nazionale del Gargano, una guida fotografica al riconoscimento». Sono loro due a Mattinata l’anima di questo nuovo filone turistico, che da passione di pochi è ormai diventato per gli operatori turistici una ragione di rinnovata attrazione verso il territorio. I due giorni di escursioni saranno preceduti domani da momenti formativi rivolti ai ragazzi della classe quinta dell’istituto comprensivo mattinatese.

L’escursione del 25 aprile sarà arricchita, a partire dalle 12, da uno spettacolo di musica tradizionale e un buffet. Mattinata offre dunque uno scenario da favola e l’intento del Comune e delle associazioni coinvolte nell’organizzazione è duplice: far conoscere e godere di queste meraviglie della natura. Per informazioni o per l’adesione è possibile recarsi presso l’ufficio del turismo del Comune di Mattinata («iat»), o telefonare ai numeri 0884/552430; e/o 3486613375 (Pro loco).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400