Cerca

Mercoledì 25 Aprile 2018 | 23:41

industria

«Non ci sono commesse»
Su Alenia l'incubo della crisi
Operai in sciopero

Lo stabilimento di Foggia avrebbe un’autonomia produttiva di «3-4 anni» e dei quattro stabilimenti di gruppo al Sud (Grottaglie, Pomigliano, Nola, Incoronata) sarebbe quello che se la passerebbe peggio. Previste 8 ore di agitazione

Alenia

di MASSIMO LEVANTACI

FOGGIA - Non c’è stato ieri il previsto tavolo di confronto Finmeccanica-sindacati sul futuro dello stabilimento di Foggia: le segreterie territoriali di Fim, Fiom e Uil si sono tirare indietro, dopo aver saputo che il loro interlocutore sarebbe stato «il capo del personale». I sindacati vogliono invece incontrare l’azienda ai massimi livelli, dopo le dichiarazioni allarmistiche del capo della divisione aerostrutture, l’ingegner Alessio Facondo, che la settimana scorsa aveva incontrato i sindacati di stabilimento (Rsu) prospettando loro un quadro a tinte fosche per il futuro di quello che dagli anni ’80 è il centro di eccellenza sulla carboresina di borgo Incoronata, stabilimento d’avanguardia su tutte le produzioni di punta dell’aeronautica sia civile che militare.

I lavoratori si sono destati da quelle dichiarazioni come da un brutto sogno, hanno provato a capire da cosa derivino in un quadro congiunturale sì difficile (non sono nuove le voci di un ritorno in patria delle commesse della Boieng), ma non così tragico come delineato da Facondo. Lo stabilimento di Foggia avrebbe un’autonomia produttiva di «3-4 anni» e dei quattro stabilimenti di gruppo al Sud (Grottaglie, Pomigliano, Nola, Incoronata) sarebbe quello che se la passerebbe peggio avendo «tutti i programmi in scadenza». Il capo della divisione aerostrutture con i rappresentanti dei lavoratori ha fatto anche qualche numero: 2 milioni di euro al giorno la perdita negli stabilimenti Alenia Aermacchi al Sud. A Foggia lavorano in Alenia mille dipendenti, più l’indotto: per salvaguardare stipendi e occupazione l’azienda punterà a internalizzare commesse oggi cedute a terzi. Ma non potrà bastare.

I lavoratori sono passati subito al contrattacco: «Non vogliamo assistere all’eutanasia del nostro stabilimento», dicono le sigle. Oggi in occasione dello sciopero dei metalmeccanici all’Alenia di Foggia si raddoppia: l’astensione sarà di otto ore. «Dichiarazioni gravi e allarmistiche quelle fatte dai dirigenti Finmeccanica, oltre che prive di dati documentali e fuori dalle logiche e dalle regole condivise dall’accordo integrativo di Finmeccanica One Company, siglato il 2 febbraio scorso», si legge in una nota diffusa ieri dalle tre organizzazioni confederali. È forte la contrarietà dei sindacati, all’annuncio di Facondo non ci sarebbe stato alcun seguito da parte dell’azienda così come sono cadute «nel vuoto» le richieste dei sindacati di incontrare subito i vertici di Finmeccanica «per tranquillizzare lavoratori e le loro famiglie». «Le parole dell’ingegner Facondo – sottolineano le segreterie dei metalmeccanici – hanno generato forte preoccupazione tra le maestranze e nel territorio, a causa dell’eventuale ricaduta sull’occupazione. Prendiamo atto del comportamento avuto dall’azienda, palesemente in contraddizione con quanto concordato nel recente accordo integrativo al capitolo “Relazioni Industriali”, che ha volutamente ignorato la richiesta d’incontro chiesta dai sindacati congiuntamente alle Rsu di stabilimento».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Dilettanti: tutti gli scenari playoff e playout

Dilettanti: tutti gli scenari playoff e playout

 
Il Foggia punta ai playoff

Il treno playoff aspetta il Foggia. Cittadella crocevia

 
Il Bari punta sul riscatto di Floro Flores

Il Bari punta su Floro Flores finora attore non protagonista

 
Mario Martone al Bif&st di Bari

La masterclass di Martone
«I giovani vanno guidati»

 
l Medioevo al Terzo Millennioi cinque Papi della storia di Bari

Dal Medioevo al Terzo Millennio
i cinque Papi della storia di Bari

 
Scritte No Tap sui muri della chiesa di Santa Lucia a Lecce

Lancio di uova e scritte No Tap sul muro della chiesa di Santa Lucia

 
Terremoto Molise, scossa avvertita anche nel Foggiano

Terremoto Molise, scossa
avvertita anche nel Foggiano

 

MEDIAGALLERY

Joseph Ratzinger,Papa Benedetto XVI, a Bari

Il saluto di Papa Benedetto XVI per il Congresso eucaristico a Bari

 
Giovanni Paolo II, Papa Wojtyla, a Bitonto

Giovanni Paolo II a Bari e Bitonto: parla agli agricoltori

 
Taranto, rapinatori seminano terrore in gioielleria e spaccano le vetrine

Taranto, rapinatori seminano terrore in gioielleria e spaccano le vetrine

 
Chieuti, uomo muore travolto da cavallo

Chieuti, uomo muore travolto da cavallo

 
Lecce, bullismo a scuola

Lecce, bullismo a scuola

 
L'inseguimento in mare dello scafista con una tonnellata di droga al largo delle coste salentine

L'inseguimento in mare dello scafista con una tonnellata di droga al largo coste salentine

 

LAGAZZETTA.TV

Notiziari TV
Ansatg delle ore 19

Ansatg delle ore 19

 
Italia TV
Sla per troppo sforzo,nuova teoria su malattia calciatori

Sla per troppo sforzo,nuova teoria su malattia calciatori

 
Meteo TV
Previsioni meteo della settimana

Previsioni meteo della settimana

 
Mondo TV
Trovata luce che spegne dolore cronico, scoperta in Italia

Trovata luce che spegne dolore cronico, scoperta in Italia

 
Economia TV
Mediolanum: nel mirino Gdf 544 milioni imposte Irlanda

Mediolanum: nel mirino Gdf 544 milioni imposte Irlanda

 
Calcio TV
Champions, Roma ko 5-2 a Liverpool

Champions, Roma ko 5-2 a Liverpool

 
Spettacolo TV
Marion Cotillard moglie indimenticabile

Marion Cotillard moglie indimenticabile

 
Sport TV
Motogp, oggi le libere ad Austin

Motogp, oggi le libere ad Austin