Domenica 24 Giugno 2018 | 01:57

lecce

Una lite sull'eredità
Indagata ex senatrice e sorelle
per circonvenzione

Si tratta delle sorelle Licastro Scardino. Secondo il pm tutte e tre avrebbero estorto milioni, approfittato dello stato degli anziani genitori per indurli a sottoscrivere atti di donazione

Una lite sull'ereditàIndagata ex senatrice e sorelleper circonvenzione

di GIANFRANCO LATTANTE

LECCE - Tre sorelle indagate per un’eredità milionaria. Si tratta delle sorelle Licastro Scardino. Ora che la Procura ha concluso le indagini, si scopre che l’accusa di circonvenzione di incapace viene ipotizzata nei confronti di tutte e tre. Anche dell’ex senatrice di Forza Italia Simonetta Licastro Scardino, vedova di Pino Leccisi, leader della Democrazia cristiana degli anni Ottanta, che con la sua querela (presentata nel 2014) aveva messo in moto l’inchiesta. L’ex parlamentare, infatti, accusava le sorelle Valeria e Francesca di aver approfittato dello stato degli anziani genitori per indurli a sottoscrivere atti di donazione in loro favore.
Il fascicolo è finito sul tavolo del sostituto procuratore Carmen Ruggiero. La querela ha avuto come conseguenza l’iscrizione nel registro degli indagati dei nomi di Valeria e Francesca Licastro Scardino, entrambe residenti a Roma. Il passo successivo del magistrato è stato quello di disporre una doppia consulenza: ad un medico è stato chiesto di accertare lo stato di circonvenibilità degli anziani genitori, indicando anche a quando risale lo stato di infermità; agli ufficiali della sezione di pg della Guardia di Finanza presso la Procura (diretti dal colonnello Francesco Mazzotta) è stato chiesto, invece, di ricostruire le movimentazioni di denaro travasato dai conti degli anziani genitori a quelli delle figlie.

Le conclusioni degli accertamenti hanno permesso al pubblico ministero di contestare a tutte le sorelle il reato di circonvenzione di incapace. E tanto perché il medico non solo ha rilevato la deficienza psichica dei genitori, ma ha stabilito pure che lo stato di infermità era presente da diversi anni. Anche nel 2009,  quando sarebbero avvenute le donazioni a favore dell’ex senatrice.
Da qui la decisione del pm di indagare tutte le sorelle. A Simonetta Licastro Scardino si contesta di aver indotto i genitori a compiere una donazione di 672.182 euro, di cui 650mila mediante disposizione di giroconto a seguito di smobilizzo di fondi di investimento e 22mila mediante bonifico. Operazioni avvenute fra giugno e agosto 2009. Le altre due sorelle, invece, avrebbero beneficiato di donazioni pari a 902mila euro. Cinque bonifici (il primo di 44mila euro; il secondo 740mila; il terzo 60mila euro; il quarto 26mila; l’ultimo di 32mila) avrebbero permesso di far transitare le somme dal conto dei genitori a quello intestato alle due figlie. Dagli accertamenti in banca, svolti dalla Guardia di Finanza, è emerso che i bonifici sono avvenuti fra il 17 settembre 2009 e il 30 dicembre 2011.

L’avviso di conclusione non è certo una condanna anticipata. Al contrario, ora che le indagate sono venute a conoscenza delle accuse mosse nei loro confronti, potranno adottare una strategia difensiva per chiarire la propria posizione. Il provvedimento del magistrato è stato notificato nei giorni scorsi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Turisti svedesi salvati dal bagnino a Peschici, Guardia Costiera li recupera tutti

Turisti svedesi salvati dal bagnino a Peschici, Guardia Costiera li recupera tutti

 
Auto del sindaco in fiamme: 26enne si costituisce

Auto del sindaco in fiamme: 26enne si costituisce

 
Impresa della Pink Bari Primavera battuta la Juve 4-3 all'ultimo respiro

Scudetto alla Pink Bari Primavera
battuta la Juve 4-3 all'ultimo respiro

 
Il nuovo ospedale di Andria avrà 400 posti letto

Il nuovo ospedale di Andria avrà 400 posti letto

 
Inaugurato a Grottaglie il Parco della Civiltà

Inaugurato a Grottaglie il Parco della Civiltà

 

I ballottaggi negli undici Comuni pugliesi

 
Foggia, la Procura federale chiede la retrocessione del club in serie C

Foggia, la Procura federale chiede la retrocessione del club in serie C

 

MEDIAGALLERY

Scudetto alla Pink Bari Primavera, è festa grande a Firenze

Scudetto alla Pink Bari Primavera, è festa grande a Firenze

 
Impresa della Pink Bari Primavera battuta la Juve 4-3 all'ultimo respiro

Scudetto alla Pink Bari Primavera
battuta la Juve 4-3 all'ultimo respiro

 
Apricena, una discarica abusiva in pieno parco

Apricena, trovata una discarica abusiva in pieno parco

 
Il vincitore di Sanremo Ermal Meta canta in barese

Il vincitore di Sanremo Ermal Meta canta in barese

 
Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

 
Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città, invisibili ai turisti

Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città

 
La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

 
Rapina all'Auchan di Taranto, panico tra la gente

Rapina all'Auchan di Taranto, arrestati un 18enne e un 16enne incensurati Vd

 
Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

 
Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

 
Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

 

LAGAZZETTA.TV

Notiziari TV
Ansatg delle ore 19

Ansatg delle ore 19

 
Economia TV
Incubo 'hard Brexit' a 2 anni dal voto, Airbus se ne va?

Incubo 'hard Brexit' a 2 anni dal voto, Airbus se ne va?

 
Mondo TV
Test sull'uomo dei farmaci viventi

Test sull'uomo dei farmaci viventi

 
Italia TV
Social network nemici del cervello

Social network nemici del cervello

 
Spettacolo TV
Uragano e pallottole in Alabama

Uragano e pallottole in Alabama

 
Meteo TV
Previsioni meteo per domenica, 24 giugno 2018

Previsioni meteo per domenica, 24 giugno 2018

 
Sport TV
Tortu batte Mennea

Tortu batte Mennea

 
Calcio TV
Messi male, e la papera Caballero

Messi male, e la papera Caballero