Cerca

Forse per l'alta velocità

Curva fatale, l'auto si ribalta
un morto e 4 feriti ad Andria

Il 23enne, Domenico Seccia, che era alla guida della vettura, è morto sul colpo. L'incidente ieri sulla provinciale 12 in zona Montegrosso

Curva fatale, l'auto si ribalta  muore un 23enne di Barletta

BARLETTA - Un 23enne, Domenico Seccia, è morto in un incidente avvenuto sabato sera sulla Provinciale 12, alla periferia di Andria. Altre quattro persone sono rimaste feriti. Tutti viaggiavano a bordo di una Fiat Punto, uscita di strada al chilometro 10 della provinciale, in zona Montegrosso, quindi in territorio di Andria. Sul posto, infatti, sono intervenuti i carabinieri di Andria con la polizia municipale di Andria e Barletta. C’è voluto anche l’intervento dei vigili del fuoco per estrarre il corpo della vittima e dei feriti dalle lamiere contorte della vettura. Si presume che i cinque ragazzi stessero tornando a Barletta dopo il lavoro in campagna. Domenico non era alla guida della vettura.
La morte di Domenico ha letteralmente annichiliti papà Raffaele, mamma Francesca, la sorella più grande e la fidanzata di Alessia con la quale condivideva il sogno di un matrimonio essendo legato già da otto anni. Domenico, che aveva frequentato alcuni anni all’Ipsia Archimede di Barletta, era un ragazzo ben voluto da tutti e già da qualche anno lavorava in campagna come coltivatore diretto. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400