Cerca

a mattinata nel foggiano

Ferito a colpi di accetta
si costituisce l'aggressore

L'episodio avvenuto giorni fa per litigi legati alla gestione di un terreno

commissariato polizia manfredonia

MANFREDONIA (Foggia) - Gli agenti del Commissariato di Manfredonia, con la collaborazione dei colleghi della squadra mobile di Foggia, hanno sottoposto a fermo, disposto dall'autorità giudiziaria, Bartolomeo La Pomarda, di 21 anni, ritenuto il responsabile dell'aggressione compiuta nei confronti di Antonio Pio Prencipe, avvenuta la sera del 7 aprile 2016 su Corso Matino a Mattinata. Durante l'aggressione la vittima fu ferita gravemente con colpi di accetta al volto e all'addome. L’uomo venne ricoverato nell'ospedale Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo in pericolo di vita.
La Pomarda, che si è consegnato ad un poliziotto non in servizio, nel corso dell'interrogatorio ha detto che il movente sarebbe riconducibile a recenti litigi di confine nei terreni gestiti dalla vittima e dall'aggressore in agro di Mattinata, sfociati dapprima in minacce e poi nel tentato omicidio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400