Domenica 24 Giugno 2018 | 07:00

Il fatto nel 2010

Fotografo ucciso dal figlio
Cassazione: colpito dopo litigio

Il processo di appello bis inizierà il prossimo 19 aprile e sarà finalizzato unicamente a rideterminare la pena di 30 di reclusione inflitta dalla Corte di Assise di Appello di Bari nel 2014

Fotografo ucciso dal figlio Cassazione: colpito dopo litigio

BARI - Nicola Scanni avrebbe ucciso il padre Mario, noto fotografo barese, dopo un litigio, spinto da un "movente di tipo economico o familiare», ma senza premeditazione. E’ quanto affermano i giudici della Corte di Cassazione nelle motivazioni delle sentenza (depositate di recente) con cui nel luglio 2015 hanno confermato la sentenza di condanna di Scanni annullando con rinvio solo parte riferita alla aggravante della premeditazione. L’omicidio venne commesso nella mattinata del 22 agosto 2010 nello studio fotografico della vittima di via Crisanzio a Bari.

Il processo di appello bis a carico di Scanni, imputato a piede libero per l’omicidio del padre, inizierà il prossimo 19 aprile e sarà finalizzato unicamente a rideterminare la pena di 30 di reclusione inflitta dalla Corte di Assise di Appello di Bari nel 2014. Secondo i giudici, quindi, non ci sono dubbi sulla colpevolezza dell’imputato. Tuttavia, non avendo agito con premeditazione, ma trattandosi di «un’iniziativa estemporanea», la condanna a 30 anni di carcere dovrà essere ridotta.

Scanni, difeso dall’avvocato Marco Valente, fu arrestato un mese dopo il delitto ed è stato detenuto nel carcere di Bari fino al dicembre 2011 (per 15 mesi) quando è stato scarcerato dopo l’assoluzione ottenuta in primo grado al termine di un processo celebrato con rito abbreviato. Sentenza poi ribaltata in secondo grado con la condanna a 30 anni di reclusione. Ora per la Suprema Corte «fermo restando il giudizio definitivo sulla colpevolezza dell’imputato - si legge nelle motivazioni - la sentenza deve essere annullata limitatamente alla premeditazione».

Secondo i giudici della Cassazione, infatti, la stessa scelta dell’arma usata, «uno degli strumenti di lavoro (come un treppiedi fotografico) presenti nello studio privo di intrinseca micidialità», renderebbe l’omicidio «compatibile con un’iniziativa non programmata»

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Turisti svedesi salvati dal bagnino a Peschici, Guardia Costiera li recupera tutti

Turisti svedesi salvati dal bagnino a Peschici, Guardia Costiera li recupera tutti

 
Auto del sindaco in fiamme: 26enne si costituisce

Auto del sindaco in fiamme: 26enne si costituisce

 
Impresa della Pink Bari Primavera battuta la Juve 4-3 all'ultimo respiro

Scudetto alla Pink Bari Primavera
battuta la Juve 4-3 all'ultimo respiro

 
Il nuovo ospedale di Andria avrà 400 posti letto

Il nuovo ospedale di Andria avrà 400 posti letto

 
Inaugurato a Grottaglie il Parco della Civiltà

Inaugurato a Grottaglie il Parco della Civiltà

 

I ballottaggi negli undici Comuni pugliesi

 
Foggia, la Procura federale chiede la retrocessione del club in serie C

Foggia, la Procura federale chiede la retrocessione del club in serie C

 

MEDIAGALLERY

Scudetto alla Pink Bari Primavera, è festa grande a Firenze

Scudetto alla Pink Bari Primavera, è festa grande a Firenze

 
Impresa della Pink Bari Primavera battuta la Juve 4-3 all'ultimo respiro

Scudetto alla Pink Bari Primavera
battuta la Juve 4-3 all'ultimo respiro

 
Apricena, una discarica abusiva in pieno parco

Apricena, trovata una discarica abusiva in pieno parco

 
Il vincitore di Sanremo Ermal Meta canta in barese

Il vincitore di Sanremo Ermal Meta canta in barese

 
Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

 
Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città, invisibili ai turisti

Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città

 
La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

 
Rapina all'Auchan di Taranto, panico tra la gente

Rapina all'Auchan di Taranto, arrestati un 18enne e un 16enne incensurati Vd

 
Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

 
Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

 
Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

 

LAGAZZETTA.TV

Notiziari TV
Ansatg delle ore 19

Ansatg delle ore 19

 
Economia TV
Incubo 'hard Brexit' a 2 anni dal voto, Airbus se ne va?

Incubo 'hard Brexit' a 2 anni dal voto, Airbus se ne va?

 
Mondo TV
Test sull'uomo dei farmaci viventi

Test sull'uomo dei farmaci viventi

 
Italia TV
Social network nemici del cervello

Social network nemici del cervello

 
Spettacolo TV
Uragano e pallottole in Alabama

Uragano e pallottole in Alabama

 
Meteo TV
Previsioni meteo per domenica, 24 giugno 2018

Previsioni meteo per domenica, 24 giugno 2018

 
Sport TV
Tortu batte Mennea

Tortu batte Mennea

 
Calcio TV
Messi male, e la papera Caballero

Messi male, e la papera Caballero