Cerca

Giovedì 19 Aprile 2018 | 21:33

Dopo i 54 licenziamenti

Bridgestone, no all'accordo
sindacale: s'incatenano operai

Ai lavoratori un incentivo pari a 65mila euro lordi, dei quali 15mila resteranno a disposizione dell’azienda fino a fine anno per l'eventuale ricollocamento in altra società

Bridgestone, no all'accordosindacale: s'incatenano operai

BARI - Si sono incatenati davanti ai cancelli della Bridgestone - che produce pneumatici nella zona industriale di Bari - alcuni dei 54 lavoratori licenziati venerdì scorso sulla base di un accordo siglato il 24 marzo da Regione Puglia, Città metropolitana, azienda e sindacati, dopo le intese raggiunte al Mise. Gli ex operai, lanciando un appello alle istituzioni perché intervengano, chiedono all’azienda di fare un passo indietro.

«Ci hanno consegnato la lettera di licenziamento direttamente in azienda tre giorni fa, mentre lavoravamo, con l'unica motivazione di esuberi» ha detto Lorenzo Marzulli, Rsu ed ex operaio Bridgestone. I 54 licenziamenti, gli ultimi in ordine di tempo decisi dall’azienda dal 2013 (più di 350 in totale), sono la conseguenza dell’accordo sindacale firmato lo scorso 24 marzo. L’accordo prevede che i 54 lavoratori abbiano un incentivo pari a 65mila euro lordi, dei quali 15mila resteranno a disposizione dell’azienda fino a fine anno per l'eventuale ricollocamento in altra società. Quello che gli operai chiedono oggi manifestando, però, è di rivedere quell'accordo. Gli ex operai, che hanno anche bloccato la strada della zona industriale di Bari su cui si affaccia lo stabilimento Bridgestone, si dicono pronti a «lottare contro le multinazionali che usufruiscono di denaro pubblico, trivellano il mare e trivellano il futuro dei lavoratori per fare profitto».

«L'azienda ha cacciato gli operai dalla fabbrica, accompagnandoli alla porta come rifiuti» ha detto Michele Rizzi di Alternativa Comunista, che sostiene i lavoratori nella protesta e sta organizzando una «mobilitazione generale del mondo del lavoro che chiami a raccolta tutti i lavoratori delle aziende che hanno in corso vertenze», sottolineando che «le istituzioni sono ugualmente colpevoli di firmare accordi sulla pelle dei lavoratori».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Call center, azienda avvisa con Sms: «non sarete pagati»

Call center, azienda avvisa
con Sms: «non sarete pagati»

 
Tempa rossa Taranto

Tempa rossa, firmato accordo
tra Comune di Taranto e imprese

 
Brindisi, un morto in scontro tra auto: conducente arrestato

Brindisi, un morto in scontro
tra auto: conducente arrestato

 
Venduta la Sangalli vetroacquistata da multinazionale turca

Venduta la Sangalli vetro
acquistata da società turca

 
Convalidato sequestrovasche Itrec Rotondella

Convalidato sequestro
vasche Itrec Rotondella

 
Minaccia moglie, lei lo denunciaCarabinieri scoprono armi

Minaccia moglie, lei lo denuncia
Carabinieri scoprono armi

 
Marozzi, dopo l'accordoprimi licenziamenti via sms

Marozzi, dopo l'accordo
primi licenziamenti via sms

 
«Ilva, i contratti con Mittalsono coperti dal segreto»

«Ilva, i contratti con Mittal
sono coperti dal segreto»

 

MEDIAGALLERY

Bradanica, dopo 50 anniaperti i primi 8 chilometri

Bradanica, dopo 50 anni
aperti i primi 8 chilometri

 
Blitz notturno nella città vecchia: 21 arresti

Blitz notturno nella città vecchia: 21 arresti

 
Tentata estorsione, fermati  avvocato e maresciallo Gdf

Tentata estorsione, fermati
avvocato e maresciallo Gdf

 
Tre arresti nel Foggianoper una serie di rapine e furti

Tre arresti nel Foggiano
per una serie di rapine e furti

 
Rapina ed estorsione ad Andria arrestati minori di 16 e 17 anni

Rapina ed estorsione ad Andria, arrestati minori di 16 e 17 anni

 
Barletta, in giro uomo armato di pistola

Barletta, in giro uomo armato di pistola

 
Bari, incendio in palazzina nel quartiere Poggiofranco

Bari, incendio in palazzina nel quartiere Poggiofranco

 

LAGAZZETTA.TV

Economia TV
Cassa previdenza commercialisti: 1 mld a economia reale

Cassa previdenza commercialisti: 1 mld a economia reale

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 21

Ansatg delle ore 21

 
Mondo TV
Macron-Merkel: presto visione comune per l'Ue

Macron-Merkel: presto visione comune per l'Ue

 
Italia TV
Italia ultima in Ue per inclusione donne e bimbi

Italia ultima in Ue per inclusione donne e bimbi

 
Spettacolo TV
Richard Gere si e' risposato

Richard Gere si e' risposato

 
Sport TV
Yoga via Skype,"un successo inaspettato"

Yoga via Skype,"un successo inaspettato"

 
Calcio TV
E Simy fa Ronaldo

E Simy fa Ronaldo

 
Meteo TV
Previsioni meteo per giovedi', 19 aprile 2018

Previsioni meteo per giovedi', 19 aprile 2018