Cerca

L'esito delle Primarie

Amministrative a Brindisi
moderati scelgono Carluccio

La candidata della lista Noi Centro fa capo all’ex presidente della provincia Massimo Ferrarese. A lei 1974 preferenze. Ha battuto un candidato Cor (Guadalupi 1591 voti) e un altro proposto da ex Pd (Boccuni 907)

Amministrative a Brindisimoderati scelgono Carluccio

BRINDISI - Sarà Angela Carluccio, avvocato, il candidato sindaco della coalizione di centro a Brindisi. Carluccio, che aspira ora a diventare il primo sindaco donna della città, è stata scelta al termine di consultazioni primarie indette dalla lista Noi Centro, che fa capo all’ex presidente della provincia Massimo Ferrarese, che la supporta, dai Conservatori e riformisti che invece avevano scelto un candidato 25enne, Pietro Guadalupi, e da alcuni ex Pd oltre che dalla lista Impegno sociale, che hanno proposto un maresciallo dei carabinieri, Vincenzo Boccuni. Carluccio ha totalizzato 1974 preferenze; Guadalupi 1591; Boccuni 907.
Gli aspiranti primo cittadino fino a ora ufficializzati sono al momento quattro. Oltre Carluccio ci sono: Nando Marino, il presidente dell’Enel Basket Brindisi, che corre per il Pd; Riccardo Rossi per la sinistra, e Simona Pino D’Astore per una lista civica. Brindisi è una delle città capoluogo di provincia che va al voto nel prossimo mese di giugno dopo che il 6 febbraio scorso il sindaco Pd Mimmo Consales è stato tratto in arresto nell’ambito di un’inchiesta per corruzione. Subito dopo l'esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari Consales si è dimesso e insieme a lui l’intero consiglio comunale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400