Cerca

Venerdì 20 Aprile 2018 | 14:36

fasano

Una stupenda gravina
cimitero di auto rubate

E pensare che la stessa gravina - trasformata nel corso degli anni in un cimitero di auto - è stata interessata da un progetto di recupero e valorizzazione

carcasse di auto rubate abbandonate

di MIMMO MONGELLI

FASANO - Una splendida gravina naturale trasformata in un cimitero di auto.
Nel suggestivo crepaccio che si snoda nel cuore della collina tra i territori di Fasano e Monopoli nel corso degli anni sono state abbandonate decine di carcasse di macchine. Per la maggior parte di quei veicoli è impossibile risalire alla loro provenienza: potrebbe trattarsi di mezzi di provenienza furtiva che, dopo essere stati “cannibalizzati”, ovvero spogliati di ogni pezzo di carrozzeria e di parti in plastica, sono stati gettati nel dirupo o di macchine che, dopo essere arrivate a “morte” naturale, sono state abbandonate nella gravina da incivili che non hanno nessun rispetto per l’ambiente. Fatto sta che quelle carcasse di auto sono tra la vegetazione che ricopre il dirupo da tempo immemore e nessuno – almeno questo è quello che siamo riusciti a sapere – si è mai attivato per restituire a questo meraviglioso scorcio di territorio il decoro che gli appartiene. Le foto che pubblichiamo a corredo di questo servizio non avrebbero bisogno di ulteriore commento: «parlano» da sole e dicono dell’inciviltà dell’uomo, che è capace di sfregiare un angolo di paradiso.

E pensare che la stessa gravina - trasformata nel corso degli anni in un cimitero di auto - è stata interessata da un progetto di recupero e valorizzazione, quello dei «Sentieri della Murgia dei trulli». Il recupero e la valorizzazione dell’area non possono prescindere dalla rimozione delle decine di carcasse arrugginite di auto seminate lungo il corso del dirupo, tra la folta vegetazione. Tra l’altro, quelle carcasse di macchine sono state fatte oggetto di tiro al bersaglio da cacciatori e balordi (non c’è nulla di più pericoloso di un balordo armato di fucile o di pistola).
C’è dell’altro. Qualcuno si è “divertito” a marchiare quello che resta delle macchine con la sigla della Sacra corona unita, la quarta mafia. C’è da essere sicuri che la Scu non c’entra assolutamente niente con il cimitero di auto impiantato nella collina fasanese, ma quelle scritte, unite a tutto il resto, contribuiscono al degrado totale di un meraviglioso scorcio di paesaggio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Tangenti a ex giudice di Barisequestro beni da Corte dei Conti

Tangenti a ex giudice di Bari
sequestro beni da Corte dei Conti

 
Frizzi, San G. Rotondo: «Comune non ha commissionato statua»

Frizzi, San G. Rotondo: «Comune
non ha commissionato statua»

 
Norman Atlantic, dopo 3 anni chiuse indagini per 32 indagati

Norman Atlantic, dopo 3 anni
chiuse indagini per 32 indagati

 
Tentativo di omicidio fermate due persone

Tentativo di omicidio
fermate due persone

 
Nello zaino per la scuola 39 g. di marijuana, arrestata 16enne

Nello zaino per la scuola 39 g.
di marijuana, arrestata 16enne

 
Papa Francesco

Papa Francesco da Alessano a Molfetta
tappe sui luoghi di don Tonino Bello

 
Assalto al caveau in Calabriapolizia arresta componenti banda

Assalto al caveau in Calabria
polizia arresta componenti banda

 
Call center, azienda avvisa con Sms: «non sarete pagati»

Call center, azienda avvisa
con Sms: «non sarete pagati»

 

MEDIAGALLERY

Papa Francesco

Papa Francesco da Alessano a Molfetta
tappe sui luoghi di don Tonino Bello

 
Bradanica, dopo 50 anniaperti i primi 8 chilometri

Bradanica, dopo 50 anni
aperti i primi 8 chilometri

 
Blitz notturno nella città vecchia: 21 arresti

Blitz notturno nella città vecchia: 21 arresti

 
Tentata estorsione, fermati  avvocato e maresciallo Gdf

Tentata estorsione, fermati
avvocato e maresciallo Gdf

 
Tre arresti nel Foggianoper una serie di rapine e furti

Tre arresti nel Foggiano
per una serie di rapine e furti

 
Rapina ed estorsione ad Andria arrestati minori di 16 e 17 anni

Rapina ed estorsione ad Andria, arrestati minori di 16 e 17 anni

 
Barletta, in giro uomo armato di pistola

Barletta, in giro uomo armato di pistola

 

LAGAZZETTA.TV

Notiziari TV
Ansatg delle ore 15

Ansatg delle ore 15

 
Spettacolo TV
La morte di Prince resta impunita

La morte di Prince resta impunita

 
Economia TV
Lagarde: in arrivo nubi sull'economia

Lagarde: in arrivo nubi sull'economia

 
Italia TV
Presa la banda dell'assalto al caveau

Presa la banda dell'assalto al caveau

 
Meteo TV
Previsioni meteo per sabato, 21 aprile 2018

Previsioni meteo per sabato, 21 aprile 2018

 
Mondo TV
Movimento punk finanziato da ex Urss, ma e' fake

Movimento punk finanziato da ex Urss, ma e' fake

 
Sport TV
Motogp, oggi le libere ad Austin

Motogp, oggi le libere ad Austin

 
Calcio TV
E Simy fa Ronaldo

E Simy fa Ronaldo