Mercoledì 18 Luglio 2018 | 18:39

lavoro

Jobs act, la Capitanata
tra le più attive di Puglia

A Foggia nel 2015 l’occupazione è cresciuta del 2,1 per cento e ha fermato una spirale che proseguiva la sua discesa da otto anni e che aveva bruciato 35mila posti

jobs act

FOGGIA - Soffia un vento di ritrovata fiducia sul mercato del lavoro anche in Capitanata, rileva l’Osservatorio InfoJobs sul mercato del lavoro che posiziona Foggia tra le province «più attive in Puglia» in riferimento ai dati del 2015 (circa 8 mila occupati in più). Peccato che la tendenza positiva si fermi al dicembre 2015 – dovuta in particolare ai benefici contributivi legati alla riforma del Jobs act – e che già da gennaio l’offerta si sia raffreddata. I dati Istat (nazionali) confermano un rallentamento della crescita di nuovi posti di lavoro, ora che i benefici per i datori di lavoro si sono ridotti dal 70 al 30 per cento. A Foggia nel 2015 l’occupazione era cresciuta del 2,1 per cento e aveva fermato una spirale che proseguiva la sua discesa da otto anni e che aveva bruciato 35mila posti. Ora, in attesa dei dati ufficiali in Capitanata sul “nuovo” Jobs act, sarebbe interessante capire quanto di quel 2,1 per cento sia stato eroso.

Ma torniamo al rapporto. In Puglia complessivamente l’aumento delle offerte di lavoro è del 32,6% rispetto al 2014. «Un dato importante che emerge dall’Osservatorio 2015 è la crescita, anche in Puglia, dei settori ad alto tasso di creatività, come le PR (pubbliche relazioni), gli eventi, il marketing e la pubblicità. Tra le provincie più attive, Bari risulta capofila regionale con il 52,6% delle offerte. Al secondo posto Lecce, con il 14,1% dell’offerta complessiva, seguita da Foggia con il 13,6% delle offerte. Seguono Taranto (8,1%), Brindisi (6,7%) e, a chiudere, Barletta – Andria - Trani con il 4,9%». Tra i settori più dinamici si segnalano anche Consulenza manageriale e revisione con il 17,3% dell’offerta regionale e, di seguito, Telecomunicazioni con il 15,3% e Commercio, distribuzione e Gdo (grande distribuzione organizzata) con il 10,7%. Segue il settore Marketing e pubblicità, che si posiziona al quinto posto con il 9,1% del totale. Rientrano nella top 10 anche Ict (tecnologie, 5,4%) e, più distaccati, Insegnamento e formazione (3,8%), Sanità (3,0%), Salute, benessere e fitness (2,1%) e Stampa (1,5%)».

Per quanto riguarda le categorie più ricercate, dai dati dell’Osservatorio InfoJobs emerge una top 5 guidata da Vendite, che si posiziona al primo posto con il 21,6% delle offerte in Puglia. Sul secondo gradino del podio troviamo Marketing e comunicazione (11,2%) e, a seguire, Commercio al dettaglio, GDO e retail (10,8%), Manifatturiero, produzione, qualità (8,3%) e Informatica, IT e telecomunicazioni al quinto posto con il 7,8%.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Bari, gli ultras organizzano una festa a Pane e Pomodoro: «È ora di mettere un punto e ripartire»

Bari, gli ultras organizzano una festa a Pane e Pomodoro: «È ora di mettere un punto e ripartire»

 
Palagiustizia

Palagiustizia Bari, le due nuove sedi pronte entro un mese

 
Tap, Mattarella: «Impegno a andare avanti»

Tap, Mattarella: «C'è impegno ad andare avanti»

 
Antonio Albanese

Baricalcio, l’imprenditore Albanese: «Io contattato da Giannini»

 
Sanitopoli lucana, respinta mozione di sfiducia per Pittella

Sanitopoli lucana, respinta mozione di sfiducia per Pittella

 
Taranto, la cartomante del call centera 7 cent/minuto: il sindacato mi tuteli

Taranto, la cartomante del call center
a 7 cent/minuto: il sindacato mi tuteli

 
Aeroporti, potenziamento FoggiaEmiliano: risultato importante

Aeroporti, potenziamento Foggia
Emiliano: risultato importante

 
Ilva, la cordata Acciaitalia pronta a rilanciare l’offerta

Ilva, la cordata Acciaitalia pronta a rilanciare l’offerta. Di Maio: in corso analisi controproposta Am

 

GDM.TV

Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 

PHOTONEWS