Cerca

Venerdì 20 Aprile 2018 | 18:28

matera

Rapinatore riconosciuto
su Facebook: arrestato

L’uomo aveva un coltello e un borsone, in cui disse agli impiegati della banca di aver nascosto una bomba

Rapinatore riconosciuto   su Facebook: arrestato

MATERA - Riconosciuto da un foto pubblicata sulla pagina Facebook della questura, un uomo di 27 anni - che non aveva precedenti - è stato arrestato dalla Polizia stamani all’alba a Bari, con l’accusa di aver rapinato un’agenzia della Banca Carime di Matera il 4 dicembre del 2015, portando via un bottino di circa 200 mila euro.

La rapina avvenne nel pomeriggio. L’uomo aveva un coltello e un borsone, in cui disse agli impiegati della banca di aver nascosto una bomba.

Constatato che la sua immagine registrata dalle telecamere della banca non corrispondeva a nessun pregiudicato, la sua foto fu inserita nella pagina Facebook della questura di Matera. Una persona telefonò e disse di conoscerlo: la squadra mobile della questura materana raccolse altri elementi, che oggi hanno portato l’uomo in carcere. Fra l’altro, si era «cancellato» da Facebook dopo il colpo.

MIGLIAIA DI VISUALIZZAZIONI -  Sono state 768 mila le visualizzazioni sulla pagina facebook della questura di Matera dove era stata pubblicata la fotografia dell’uomo - Marco Solito, di 27 anni, di Bari - arrestato stamani dalla Polizia per la rapina pluriaggravata (bottino 200 mila euro) messa a segno il 4 dicembre 2015 in un’agenzia della Banca Carime di Matera.

Il dato è stato reso noto stamani, in questura. Il risultato della pubblicazione della foto sulla pagina facebook della questura - proposta dal questore, Paolo Sirna, dopo che era stato stabilito che la foto del rapinatore non era in nessun archivio delle forze dell’ordine - è stato l’arrivo di tre telefonate, una delle quali si è rivelata quella giusta. Una persona ha detto di conoscere quell'uomo e le indagini della Polizia sulla rapina hanno subito la svolta decisiva.

L’uomo aveva fatto la rapina nel pomeriggio: entrato in banca, aveva chiesto che gli fosse indicato il bagno. Ne era uscito poco più tardi con un coltello e un borsone, in cui aveva detto di avere una bomba. In realtà, vi erano una Bibbia e alcuni fili: avuti i 200 mila euro, il rapinatore - arrestato su ordine del gip di Matera, Angela Rosa Nettis, su richiesta del pm, Annunziata Cazzetta - era uscito dalla banca indossando una pettorina dell’Associazione nazionale Carabinieri. Di lui si erano perse le tracce. Ma la Polizia ha stabilito che quel giorno era a Matera, dove lavorava con una società di servizi. Nella sua casa sono stati trovati solo 700 euro: gli investigatori sono convinti che abbia avuto dei complici per progettare e realizzare la rapina. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Pierfrancesco Favino

Bif&st al via con Favino
e una mostra su Tornatore

 
Falsi invalidi, Cassazioneconferma condannea medici brindisini

Falsi invalidi, Cassazione
conferma condanne
a medici brindisini

 
Giorgio Assennato

«I pugliesi stanno abbandonando
buon cibo e corretti stili di vita»

 
autobus a fuoco

Autobus a fuoco
nel Foggiano

 
Tangenti a ex giudice di Barisequestro beni da Corte dei Conti

Tangenti a ex giudice di Bari
sequestro beni da Corte dei Conti

 
Frizzi, San G. Rotondo: «Comune non ha commissionato statua»

Frizzi, San G. Rotondo: «Comune
non ha commissionato statua»

 
Norman Atlantic, dopo 3 anni chiuse indagini per 32 indagati

Norman Atlantic, dopo 3 anni
chiuse indagini per 32 indagati

 
Tentativo di omicidio fermate due persone

Tentativo di omicidio
fermate due persone

 

MEDIAGALLERY

Puglia, Papa Francesco ad Alessano

Puglia, Papa Francesco ad Alessano

 
Papa Francesco celebra messa a Molfetta

Papa Francesco celebra messa a Molfetta

 
Papa Francesco

Papa Francesco da Alessano a Molfetta
tappe sui luoghi di don Tonino Bello

 
Bradanica, dopo 50 anniaperti i primi 8 chilometri

Bradanica, dopo 50 anni
aperti i primi 8 chilometri

 
Blitz notturno nella città vecchia: 21 arresti

Blitz notturno nella città vecchia: 21 arresti

 
Tentata estorsione, fermati  avvocato e maresciallo Gdf

Tentata estorsione, fermati
avvocato e maresciallo Gdf

 
Tre arresti nel Foggianoper una serie di rapine e furti

Tre arresti nel Foggiano
per una serie di rapine e furti

 
Rapina ed estorsione ad Andria arrestati minori di 16 e 17 anni

Rapina ed estorsione ad Andria, arrestati minori di 16 e 17 anni

 

LAGAZZETTA.TV

Meteo TV
Previsioni meteo del weekend

Previsioni meteo del weekend

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 18

Ansatg delle ore 18

 
Spettacolo TV
Simply the Best? Per Tina Turner e' si'

Simply the Best? Per Tina Turner e' si'

 
Italia TV
Parroco mostra proiettile: 'fermate le stese'

Parroco mostra proiettile: 'fermate le stese'

 
Mondo TV
Scontro treni a Salisburgo, uno veniva da Venezia

Scontro treni a Salisburgo, uno veniva da Venezia

 
Economia TV
Lagarde: in arrivo nubi sull'economia

Lagarde: in arrivo nubi sull'economia

 
Sport TV
Motogp, oggi le libere ad Austin

Motogp, oggi le libere ad Austin

 
Calcio TV
E Simy fa Ronaldo

E Simy fa Ronaldo