Cerca

A San Vito dei Normanni

I pusher del muretto
presi in due nel Brindisino

i carabinieri hanno trovato 11 grammi di cocaina e 5 grammi di sostanza del tipo di quella generalmente impiegata per “tagliare” lo stupefacente

I pusher del murettopresi in due nel Brindisino

SAN VITO DEI NORMANNI (Brindisi) - La cocaina l’avevano nascosta in un muretto a secco. I carabinieri li hanno sorpresi mentre stavano prelevando la sostanza stupefacente dal nascondiglio. Andrea De Palma, 21 anni, e Giuseppe Macchitella, 24 anni, entrambi di San Vito dei Normanni, sono stati arrestati in flagranza di reato e sono finiti agli arresti domiciliari.
Nel sacchetto in plastica che i due presunti pusher stavano recuperando da un muretto a secco ubicato nelle campagne in contrada Ospedale, agro di San Vito dei Normanni, i carabinieri della compagnia di San Vito hanno trovato 11 grammi di cocaina e 5 grammi di sostanza del tipo di quella generalmente impiegata per “tagliare” le dosi di sostanza stupefacente. Il bilancio dell’operazione dei militari dell’Arma si completa con il rinvenimento di 890 euro in contanti. Il denaro è ritenuto dagli investigatori provento dell’attività di spaccio esercitata dai due giovani sanvitesi: per questo motivo è stato posto sotto sequestro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400