Cerca

calcio

Cosenza-Lecce
festival di gol 3-4

La squadra giallorossa è ora in seconda posizione con 55 punti in classifica, ad un solo punto di distanza dalla capolista Benevento (56 punti)

Lecce esulta

Partita incredibile al Marulla dove il Lecce passa per 4 a 3 su un Cosenza che commette troppi errori in difesa ma che esce comunque fra gli applausi. Dopo l’1 a 1 del primo tempo nella ripresa succede di tutto. Ben 5 reti e giallorossi che alla fine si impongono per 4 a 3. La squadra giallorossa è ora in seconda posizione con 55 punti in classifica, ad un solo punto di distanza dalla capolista Benevento (56 punti)

TABELLINO

COSENZA (4-3-3): Perina 6; Blondett 5, Tedeschi 5, Di Nunzio 5.5, Ciancio 6.5; Caccetta 6.5, Arrigoni 6, Fiordilino 5.5 (26' st Criaco 6); Statella 6.5 (22' st La Mantia 7), Arrighini 5.5, Cavallaro 6. In panchina: Saracco, Corsi, Pinna, Novello, Di Somma, Parigi, Ventre. Allenatore: Roselli 5.5.

LECCE (3-4-3): Perucchini 6; Alcibiade 5.5, Cosenza 6, Abruzzese 5.5; Lepore 6.5 (38' st Camisa sv), Papini 6.5, Salvi 6, Legittimo 6; Doumbia 6.5 (26' st Caturano 7), Moscardelli 7.5, Surraco 7 (18' st Liviero 6.5). In panchina: Bleve, Lo Sicco, De Feudis, Carrozza, Vecsei, Curiale, Beduschi, Sowe. Allenatore: Braglia 7.

ARBITRO: Guccini di Albano Laziale 5.5.

RETI: 5' pt Moscardelli, 29' pt Ciancio, 17' st Surraco, 29' st Cavallaro, 33' st (aut.) Tedeschi, 37' st Moscardelli, 46' st La Mantia. NOTE: spettatori 4755 per un incasso di 38.908. Espulso: Tedeschi per proteste a fine partita. Ammoniti: Abruzzese, Alcibiade, Cosenza. Angoli: 4-3 per il Lecce. Recupero: 0', 3'.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400