Cerca

Giovedì 19 Aprile 2018 | 21:29

ferrovie sud est

Viero: la società
fuori dal tunnel nel 2017

Sul futuro il commissario dice che «per i numeri su cui stiamo lavorando sarà impegnativo nei prossimi 18 mesi per garantire il rinnovamento, il consolidamento della società»

ferrovie sud est

BARI - «L'obiettivo è che la società alla fine del prossimo anno esca dal tunnel in cui si trova». Lo dice Andrea Viero, attuale commissario delle Ferrovie Sud Est, interpellato sulla vicenda delle consulenze d’oro e sprechi che hanno portato al commissariamento della società di trasporti pugliese. Sul futuro della società Viero dice infatti che «per i numeri su cui stiamo lavorando sarà impegnativo nei prossimi 18 mesi per garantire il rinnovamento, il consolidamento della società e su questo sia Regione che Ministero ci stanno dando il massimo supporto così come anche i fornitori con grande senso di responsabilità».
«Passata questa fase con la fine del 2017, - continua il commissario - credo che ci possa essere anche un percorso di sviluppo di importanti opportunità per Fse anche perché si trova in una regione che è molto dinamica e che di trasporto pubblico locale ha bisogno». Andrea Viero ha annunciato poi che «con il 15 aprile pensiamo di avere una primissima bozza del piano industriale e pensiamo di chiuderlo con la fine del mese prossimo, in modo tale da incominciare per maggio un percorso di gestione più naturale, più fisiologico».

D’accordo con il Ministero dei Trasporti la gestione commissariale durerà un anno, per poi essere rinnovata al massimo per altri due anni «perché non volevamo innescare - ha detto Viero - un meccanismo che fa dell’emergenza la norma».
Alla domanda su eventuali responsabilità di «controllori poco attenti», Viero ha risposto che questa «è un valutazione che nel dettaglio non spetta a me, ma una cosa è certa: il sistema di controlli non è stato adeguatamente applicato all’interno dell’azienda e di questo credo che in parte l’organo amministrativo ne porti la responsabilità, in parte il contesto complessivo non è riuscito ad essere sufficientemente incisivo su operazioni o situazioni che in qualche misura potevano essere già intuite. Quindi il sistema dei controlli sicuramente non ha funzionato».

Secondo Viero l’analisi della situazione aziendale fatta fino a questo momento dalla gestione commissariale evidenzia tre questioni: «I volumi delle risorse sottratte o comunque non correttamente usate dall’azienda; il fatto che in maniera così sistematica non si siano completamente rispettate le procedure che devono garantire la vita di un’azienda pubblica; le risorse ingenti spesso destinate ad attività non strettamente legate al business aziendale, come le consulenze per la gestione degli archivi o il volume di spese legali».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Call center, azienda avvisa con Sms: «non sarete pagati»

Call center, azienda avvisa
con Sms: «non sarete pagati»

 
Tempa rossa Taranto

Tempa rossa, firmato accordo
tra Comune di Taranto e imprese

 
Brindisi, un morto in scontro tra auto: conducente arrestato

Brindisi, un morto in scontro
tra auto: conducente arrestato

 
Venduta la Sangalli vetroacquistata da multinazionale turca

Venduta la Sangalli vetro
acquistata da società turca

 
Convalidato sequestrovasche Itrec Rotondella

Convalidato sequestro
vasche Itrec Rotondella

 
Minaccia moglie, lei lo denunciaCarabinieri scoprono armi

Minaccia moglie, lei lo denuncia
Carabinieri scoprono armi

 
Marozzi, dopo l'accordoprimi licenziamenti via sms

Marozzi, dopo l'accordo
primi licenziamenti via sms

 
«Ilva, i contratti con Mittalsono coperti dal segreto»

«Ilva, i contratti con Mittal
sono coperti dal segreto»

 

MEDIAGALLERY

Bradanica, dopo 50 anniaperti i primi 8 chilometri

Bradanica, dopo 50 anni
aperti i primi 8 chilometri

 
Blitz notturno nella città vecchia: 21 arresti

Blitz notturno nella città vecchia: 21 arresti

 
Tentata estorsione, fermati  avvocato e maresciallo Gdf

Tentata estorsione, fermati
avvocato e maresciallo Gdf

 
Tre arresti nel Foggianoper una serie di rapine e furti

Tre arresti nel Foggiano
per una serie di rapine e furti

 
Rapina ed estorsione ad Andria arrestati minori di 16 e 17 anni

Rapina ed estorsione ad Andria, arrestati minori di 16 e 17 anni

 
Barletta, in giro uomo armato di pistola

Barletta, in giro uomo armato di pistola

 
Bari, incendio in palazzina nel quartiere Poggiofranco

Bari, incendio in palazzina nel quartiere Poggiofranco

 

LAGAZZETTA.TV

Economia TV
Cassa previdenza commercialisti: 1 mld a economia reale

Cassa previdenza commercialisti: 1 mld a economia reale

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 21

Ansatg delle ore 21

 
Mondo TV
Macron-Merkel: presto visione comune per l'Ue

Macron-Merkel: presto visione comune per l'Ue

 
Italia TV
Italia ultima in Ue per inclusione donne e bimbi

Italia ultima in Ue per inclusione donne e bimbi

 
Spettacolo TV
Richard Gere si e' risposato

Richard Gere si e' risposato

 
Sport TV
Yoga via Skype,"un successo inaspettato"

Yoga via Skype,"un successo inaspettato"

 
Calcio TV
E Simy fa Ronaldo

E Simy fa Ronaldo

 
Meteo TV
Previsioni meteo per giovedi', 19 aprile 2018

Previsioni meteo per giovedi', 19 aprile 2018