Cerca

foggia

Furto con scasso
al Teatro Regio di Capitanata
Portato via l'incasso

Secondo quanto testimoniato dalle telecamere di sorveglianza, due persone sono entrate nei locali del teatro scassinando la porta di ingresso e quella della segreteria

teatro regio di capitanata

FOGGIA - Un furto con scasso è stato compiuto nella notte tra domenica e lunedì scorsi nella sede del Teatro Regio di Capitanata, a Foggia, in via Guglielmi. Secondo quanto testimoniato dalle telecamere di sorveglianza, due persone sono entrate nei locali del Teatro scassinando la porta di ingresso e quella della Segreteria, e si sono impossessate del denaro che era in cassa.

«Il denaro rubato - dichiara in una nota il presidente della Compagnia Enarchè e dell’Agenzia Omnia Service Animation, Carlo Bonfitto - era il provento degli incassi degli spettacoli in cartellone la settimana appena trascorsa e della vendita dei biglietti del doppio spettacolo Grazia, Graziella e Graziò e riGrazia, riGraziella e riGrazià (la vendetta), in programma il 7 e l’8 aprile al Teatro del Fuoco. Siamo tutti sconvolti e arrabbiati». «Quest’atto criminoso - afferma ancora - di cui siamo vittime ci addolora anche perché parte dell’incasso delle commedie in programma al Teatro del Fuoco è destinato a sostenere iniziative di solidarietà per i meno fortunati».
«Malgrado il colpo subito - conclude la nota - c'è la voglia e la determinazione di reagire con fermezza e di andare avanti nel lavoro 'confidando nell’affettuoso sostegno dei nostri soci e spettatorì».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400