Cerca

Venerdì 27 Aprile 2018 | 01:17

cerignola

Arrestati 5 rapinatori
a Matera
picchiarono gioielliere

Durante le indagini delle squadre mobili delle questure di Matera e Foggia e della Polizia stradale di Bari sarebbero stati raccolti elementi anche per altre rapine avvenute in Puglia nei mesi scorsi

polizia

MATERA - Cinque persone, tutte di Cerignola (Foggia), sono state arrestate dalla Polizia stamani, all’alba, a Cerignola (Foggia), con l’accusa di essere responsabili dell’aggressione ad un gioielliere di Matera - avvenuta nel novembre scorso - allo scopo di rapinare il suo negozio, cosa che non avvenne per la reazione del commerciante.
I cinque (due portati in carcere, tre agli arresti domiciliari) sono accusa di rapina pluriaggravata, detenzione e porto illegale di armi e lesioni personali. Durante le indagini delle squadre mobili delle questure di Matera e Foggia e della Polizia stradale di Bari sarebbero stati raccolti elementi anche per altre rapine avvenute in Puglia nei mesi scorsi.

Il taglio o la crescita di barba e baffi erano uno dei modi che i cinque uomini di Cerignola (Foggia), arrestati stamani dalla Polizia per un tentativo di rapina fatto a Matera nel novembre 2015, avevano per cercare di evitare le indagini degli investigatori dopo ogni «colpo» messo a segno in Puglia.
E’ uno dei particolari emerso stamani, a Matera, nell’incontro con i giornalisti durante il quale gli investigatori della squadra mobile e della Polizia stradale materana e pugliese hanno spiegato aspetti delle indagini che hanno portato all’arresto dei cinque uomini, di età compresa fra 54 e 41 anni.

La rapina contro il gioielliere di Matera fu tentata la mattina del 10 novembre scorso: ma il commerciante reagì nonostante le percosse e i colpi ricevuti con il calcio di una pistola e i cinque - per la prima volta «in trasferta» in Basilicata - si allontanarono. Attraverso riscontri e controlli anche da parte della Polizia stradale, gli investigatori hanno stabilito che tutti e cinque erano a Matera quella mattina: si tratta di pregiudicati molto noti, responsabili di altre rapine, anche in autostrada, in particolare ad alcune stazioni di servizio situate in Puglia. Gli arresti (due in carcere, tre ai domiciliari) sono stati disposti dal gip di Matera, Angelo Onorati, su richiesta del pm, Anna Franca Ventricelli. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Minacce a prete, Emiliano va ad Andria per solidarietà

Minacce a prete, Emiliano
va ad Andria per solidarietà

 
Ilva,la trattativa si incaglia sul numero degli esuberi

Ilva, la trattativa si incaglia
sul numero degli esuberi

 
Carceri, Osapp: tre agenti penitenziari feriti a Lecce

Carceri, Osapp: tre agenti
penitenziari feriti a Lecce

 
Scritte No Tap sul muro della chiesa identificati e denunciati due anarchici

Denunciati due anarchici per le scritte No Tap sul muro della chiesa Video

 
Bosch: su diesel nessuna preoccupazione per lo stabilimento di Modugno

Bosch: su diesel nessuna preoccupazione per lo stabilimento di Modugno

 
Cdm delibera lo scioglimento del Consiglio comunale di Manduria

Cdm delibera lo scioglimento del Consiglio comunale di Manduria

 
Un centro di ricerca sul plasmanell'ex ospedale psichiatrico

Un centro di ricerca sul plasma
nell'ex ospedale psichiatrico

 
Uccise connazionale con un pugno georgiano condannato a Bari

Bari, georgiano condannato uccise connazionale con un pugno

 

MEDIAGALLERY

Scritte No Tap sul muro della chiesa identificati e denunciati due anarchici

Denunciati due anarchici per le scritte No Tap sul muro della chiesa Video

 
CANALE REALE VIDEO

Centro ricerca sul plasma nell'ex ospedale psichiatrico di «Villa Romatizza»

 
Presa la coppia della spaccatenel Leccese: lei si travestiva da uomo

Presa la coppia della spaccate nel Leccese: lei si travestiva da uomo

 
Joseph Ratzinger,Papa Benedetto XVI, a Bari

Il saluto di Papa Benedetto XVI per il Congresso eucaristico a Bari

 
Giovanni Paolo II, Papa Wojtyla, a Bitonto

Giovanni Paolo II a Bari e Bitonto: parla agli agricoltori

 
Taranto, rapinatori seminano terrore in gioielleria e spaccano le vetrine

Taranto, rapinatori seminano terrore in gioielleria e spaccano le vetrine

 
Chieuti, uomo muore travolto da cavallo

Chieuti, uomo muore travolto da cavallo

 
Lecce, bullismo a scuola

Lecce, bullismo a scuola

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
Ambiente, record di microplastiche nel mare Artico

Ambiente, record di microplastiche nel mare Artico

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 21

Ansatg delle ore 21

 
Italia TV
Begamo: e' nato Pancio, il rinoceronte bianco

Begamo: e' nato Pancio, il rinoceronte bianco

 
Meteo TV
Previsioni meteo del weekend

Previsioni meteo del weekend

 
Calcio TV
Tifoso Liverpool ferito e' in coma,2 romanisti arrestati

Tifoso Liverpool ferito e' in coma,2 romanisti arrestati

 
Spettacolo TV
La bugia in commedia

La bugia in commedia

 
Economia TV
Facebook chiude trimestre sopra le previsioni

Facebook chiude trimestre sopra le previsioni