Cerca

tre anni dalla scomparsa

Pietro Mennea
la sua corsa continua

L’Amministrazione comunale di Barletta, in collaborazione con il Coni regionale e provinciale e la Fidal, ha organizzato un momento di omaggio per lunedì prossimo, 21 marzo

Pietro Mennea

BARLETTA - A tre anni dalla scomparsa, la corsa di Pietro Mennea continua. L’Amministrazione comunale di Barletta, in collaborazione con il Coni regionale e provinciale e la Fidal, ha organizzato un momento di omaggio per lunedì prossimo, 21 marzo, alle 11.00, nel Liceo Sportivo 'Menneà di Barletta (viale Dante Alighieri). Alle testimonianze di chi a Barletta, e nel tempo, ha sostenuto la 'freccia del Sud’nella continua sfida ai record atletici di velocità, seguirà una prima ricognizione della proposta progettuale per la ristrutturazione della pista di atletica nello stadio comunale cittadino in cui Pietro si allenava per poi conquistare il record mondiale dei 200 metri a livello del mare.
Accolti dal prof. Salvatore Citino, dirigente scolastico del liceo Cafiero, la cui sezione sportiva è dedicata proprio a Mennea, dal sindaco Pasquale Cascella e dall’assessore Vincenza Dimaggio, all’iniziativa parteciperanno il presidente regionale della Federazione Italiana di Atletica Leggera (Fidal) Angelo Giliberto, il presidente regionale del Comitato Olimpionico Nazionale Italiano (Coni) Elio Sannicandro, il delegato provinciale CONI Isidoro Alvisi e il prof. Francesco Mascolo che per lungo tempo ha seguito Mennea nelle sue competizioni. Ospite d’eccezione, l’atleta Veronica Inglese.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400