Cerca

Lunedì 23 Aprile 2018 | 09:26

a bernalda

«Quei pini non si tagliano»
E Silvana si lega all'albero

Sono lì da circa 150 anni e costituiscono, stagionalmente, una stabile dimora per i falchi grillai che, sulla cima vengono a nidificare

Silvana legata ai pini

di ANGELO MORIZZI

BERNALDA - Ha deciso di far sentire la sua voce di dissenso alla strage di pini marittimi che, in questi giorni vengono abbattuti sul territorio urbano di Bernalda e Metaponto. Silvana Di Pace, 50 anni di Bernalda, si è legata a uno dei due giganteschi pini secolari presenti a ridosso della sua abitazione, in via Ferri a Bernalda. L’iniziativa nasce e si sviluppa a seguito dell’ordinanza dirigenziale del febbraio scorso, che ha sentenziato l’eliminazione degli alberi monumentali, ritenuti invasivi e, soprattutto pericolosi per la pubblica incolumità. La decisione della signora Di Pace ha immediatamente richiamato le attenzioni di ambientalisti, cittadini e navigatori del web. Sul posto sono giunti anche i Carabinieri, per monitorare la situazione, pur trattandosi di un’iniziativa del tutto pacifica e dimostrativa.

«Non è possibile assistere a questo scempio – dice alla Gazzetta la signora attaccata all’albero -. In Germania, dove ho vissuto per alcuni anni, queste cose non succedevano e non sarebbero mai avvenute. Non permetterò che vengano sacrificati esemplari di pino, come quelli presenti nella zona di via Ferri. Sono lì da circa 150 anni e costituiscono, stagionalmente, una stabile dimora per i falchi grillai che, sulla cima vengono a nidificare e, stando a quanto mi dicono gli esperti, costituiscono dei posti dormitorio per gli uccelli migratori. Al di là del mio gesto, ho messo in azione anche delle denunce alle autorità competenti e numerose segnalazioni alle associazioni ambientaliste territoriali e nazionali, ma anche al Dipartimento Ambiente della Regione Basilicata. Ho depositato ai Carabinieri una denuncia contro ignoti e mi sono mossa con l’aiuto di legali e della Lipu di Matera. Mi auguro che vengano prese in considerazione, prima che si verifichino gli ennesimi abbattimenti».

Dopo l’incatenamento della signora Di Pace, avvenuto martedì, ieri la giornata è trascorsa abbastanza tranquilla. I pini restano, però numerati, cerchiati in rosso, la chiara segnalazione di un imminente taglio. «Io amo la natura – osserva Silvana Di Pace -. Perché è vita. Se c’è un effettivo pericolo per l’incolumità della gente, che si provveda, ma dietro appositi riscontri scientifici, senza timori che dietro ci sia altro. Ho avuto anche un serrato confronto dialettico in merito con l’assessore comunale all’Ambiente Vincenzo Grippo. Voglio essere positiva, ma continuerò a vigilare perché tutto abbia un senso».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Amministrative al vetriolo Il Centrodestra va a pezzi

Amministrative al vetriolo
Il Centrodestra va a pezzi

 
Bari, sfregiata per la quintavolta la lapide di MarzulliLa vedova: «Fate giustizia»

Bari, sfregiata per la quinta volta
in due mesi la lapide di Marzulli
La vedova: «Fate giustizia»

 
Cremona batte Brindisi al PalaPentassuglia 72-99

Cremona batte Brindisi
al PalaPentassuglia 72-99

 
L'esperimento: un parco verdeper valorizzare il Canale Reale

L'esperimento: un parco verde
per valorizzare il Canale Reale?

 
Barletta, yacht preso beffandoil fisco: nessun colpevole

Barletta, yacht preso beffando il Fisco: nessun colpevole

 
Coca ed ecstasy per la movidamaterana: arrestati e tarantini

«Coca» ed ecstasy per la movida materana: arrestati 2 tarantini

 
Bullismo, calci e pugni a scuolaun compagno filma tutto

Bullismo, calci e pugni a scuola
un compagno filma tutto
«Maglia come cancellino»

 

MEDIAGALLERY

Lecce, bullismo a scuola

Lecce, bullismo a scuola

 
L'inseguimento in mare dello scafista con una tonnellata di droga al largo delle coste salentine

L'inseguimento in mare dello scafista con una tonnellata di droga al largo coste salentine

 
La commessa della gioielleria veneta aggredita e sequestrata dai rapinatori brindisini

La commessa della gioielleria veneta aggredita e sequestrata dai rapinatori brindisini

 
Calabria, assalto al caveau: polizia arresta componenti banda

Calabria, assalto al caveau: polizia arresta componenti banda

 
Puglia, Papa Francesco ad Alessano

Puglia, Papa Francesco ad Alessano

 
Papa Francesco celebra messa a Molfetta

Papa Francesco celebra messa a Molfetta

 
Papa Francesco

Papa Francesco da Alessano a Molfetta: tappe sui luoghi di don Tonino Bello

 
Bradanica, dopo 50 anniaperti i primi 8 chilometri

Bradanica, dopo 50 anni
aperti i primi 8 chilometri

 

LAGAZZETTA.TV

Notiziari TV
ANSAtg delle ore 8

ANSAtg delle ore 8

 
Mondo TV
Trovata una fossa comune in Siria

Trovata una fossa comune in Siria

 
Economia TV
Sempre piu' poveri

Sempre piu' poveri

 
Italia TV
Raviolo day, dall'Italia al Messico

Raviolo day, dall'Italia al Messico

 
Spettacolo TV
Maratona sentimentale in salsa francese

Maratona sentimentale in salsa francese

 
Calcio TV
Storica impresa del Benevento: batte 1-0 il Milan a San Siro

Storica impresa del Benevento: batte 1-0 il Milan a San Siro

 
Meteo TV
Previsioni meteo per domenica, 22 aprile 2018

Previsioni meteo per domenica, 22 aprile 2018

 
Sport TV
Motogp, oggi le libere ad Austin

Motogp, oggi le libere ad Austin