Cerca

dati 2016

I treni lucani?
Puntualissimi

Nella fascia oraria in cui più si muovono i pendolari il 93,3% dei treni è arrivato a destinazione entro i 5 minuti dall’orario previsto

I treni lucani?Puntualissimi

POTENZA - «Performance di eccellenza: puntualità reale 92,1%, cancellazioni ridotte allo 0,9%, di cui soltanto lo 0,7% imputabili alla società di trasporto, con un abbattimento del 65% rispetto all’anno scorso e del 98% rispetto a solo due anni fa. Indici di gradimento in crescita: il 66,2 % degli intervistati valuta positivamente il viaggio nel suo complesso (+5,8 rispetto al 2015 e +7,1 rispetto al 2014)». Sono - secondo quanto rende noto l’ufficio stampa - «i risultati conseguiti nel primo bimestre dell’anno dai treni regionali della Direzione Regionale Basilicata di Trenitalia, utilizzati ogni giorno da circa quattromila passeggeri».

Nel primo bimestre del 2016, «Trenitalia regionale ha fatto viaggiare in tutta la Regione Basilicata quasi tremila treni che hanno percorso più di 280mila chilometri registrando 25 cancellazioni, di cui solo 19 imputabili alla società di trasporto. Ma è sul versante della puntualità che giungono notizie ancora migliori: se la media generale dei treni arrivati entro i cinque minuti raggiunge il 92,1%, migliorando di 11,8 punti percentuali il risultato del primo bimestre 2015 e di sei punti quello del 2014, sono soprattutto le fasce più frequentate dai pendolari a segnare gli incrementi più significativi. Nella fascia 6-10 il 93,3% dei treni è arrivato a destinazione entro i 5 minuti dall’orario previsto, contro il 78,8% dello stesso periodo del 2015; nella fascia pomeridiana 16-20 la puntualità è stata del 90,7%, contro l’83,1% del 2015. Si tratta di puntualità reale, senza quindi escludere dalla statistica alcun ritardo, in sostanza quella effettivamente vissuta dai viaggiatori».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400