Mercoledì 20 Giugno 2018 | 21:22

migranti

Grandi manovre
al porto di Taranto

L’ormai «ex» parcheggio, dunque, è quasi pronto per accogliere gli immigrati in fuga dai territori di guerra e miseria

lavori al porto di Taranto

di ALESSANDRA CAVALLARO

TARANTO - L’hotspot sta sorgendo sul parcheggio davanti al varco Nord del porto di Taranto. Si tratta del nuovo centro per l’identificazione dei migranti chiesta dalla Ue. I lavori sono stati affidati a una ditta di Trepuzzi che ha vinto la gara gestita da Invitalia in qualità di Centrale di committenza, per conto del ministero degli Interni. Sulla carta i lavori sono cominciati il 27 gennaio e si concluderanno il 1° marzo. L’importo complessivo per la «Fornitura e posa in opera, comprensiva di trasporto, installazione, montaggio e manutenzione per l’ampliamento delle strutture di attendamento per l’accoglienza migranti presso il porto di Taranto» è di poco più di novecento mila euro. Sul parcheggio, circa diecimila metri quadrati, stanno sorgendo aree di accoglienza, alloggi e mensa, nonché uffici e locali medico sanitari. Tutte strutture mobili; c’è un primo modulo composto da una decina di prefabbricati e un secondo dove è sorta una grande tendostruttura, e alle spalle le più note tende blu che fungeranno da dormitorio. Potranno essere accolti circa trecento migranti.

L’ormai «ex» parcheggio, dunque, è quasi pronto per accogliere gli immigrati in fuga dai territori di guerra e miseria. Una volta terminati i lavori, l’intera area dovrà passare da un collaudo generale, presumibilmente la prossima settimana. A breve sarà predisposto l’iter per la gara di affidamento dell’hotspot, che dovrebbe prediligere cooperative o associazioni che già hanno operato con i migranti. Resterà in mano alla Prefettura il coordinamento, e a sostegno ci saranno, come già avvenuto in passato, Comune di Taranto, direzione Servizi sociali, Protezione Civile, Asl, 118, Croce Rossa. Presumibilmente entro i primi 15 giorni del mese di marzo, l’hotspot sarà operativo. L’area scelta, a ridosso del varco nord del porto, è di fatto lontana dal centro abitato, così come già anticipato dallo stesso sindaco Stefàno.

L’hotspot sarà aperto in base all’arrivo delle navi, quindi da un minimo di 48 ad un massimo di 72 ore. Poi sarà chiuso e resterà a disposizione per il successivo sbarco. In linea con le direttive ministeriali. Gli hotspot sono i nuovi centri chiesti dall’Europa per gestire meglio i flussi migratori, consentendo operazioni snelle di prima assistenza e identificazione (fotosegnalazione e raccolta d’impronte digitali). Il ministero dell’Interno prevede per la prossima primavera addirittura «un’impennata degli sbarchi». Da qui anche la necessità, quest’anno, di non farsi trovare impreparati. Quello previsto a Taranto si aggiungerà alle analoghe strutture già attive a Lampedusa, Pozzallo e Trapani. Attualmente, ha reso noto il Viminale, sono quasi 120mila gli immigrati ospitati nelle strutture di accoglienza. Possibile che servano ulteriori 30mila posti in modo da garantirne complessivi 150mila. Finora gli arrivi si sono attestati su un livello leggermente inferiore a quelli dello scorso anno, ma il Viminale si sta preparando per numeri che alla fine non saranno lontani da quelli registrati nel 2015 e nel 2014. Ed è proprio basandosi su questi numeri che è partito, in settimana, il confronto con Regioni e Comuni, per la stesura del piano di accoglienza 2016.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Lecce, acquisito Riccardi a titolo definitivo

Lecce, acquisito Riccardi a titolo definitivo

 
Rapina all'Auchan di Taranto, panico tra la gente

Rapina all'Auchan di Taranto, arrestati un 18enne e un 16enne incensurati Vd

 
Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

 
Raffaele migliora ma serve ancora aiuto

Migliora 24enne barese sulla sedia a rotelle, ma serve ancora aiuto

 
Il ministro della Giustizia propone Basentini a capo del Dap

Il ministro della Giustizia propone Basentini a capo del Dap

 
Om Carrelli, venerdì corteo dei lavoratori

Om Carrelli, venerdì corteo dei lavoratori

 
Famiglia del dj Navi denuncia il Pm

Famiglia del dj Navi denuncia pm

 
Dal 16 luglio le immatricolazioni all'Università di Bari

Dal 16 luglio le immatricolazioni all'Università di Bari

 

MEDIAGALLERY

Rapina all'Auchan di Taranto, panico tra la gente

Rapina all'Auchan di Taranto, panico tra la gente Video

 
Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

 
Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

 
Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

 
Mancini a Matera: «Il Brasile vincerà il Mondiale»

Mancini a Matera: «Nel 2019 l'Italia qui per giocare una partita»

 
Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

 
Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

 
Le Pink Bari volano in finale per lo scudetto

La Primavera della Pink Bari vola in finale per lo scudetto

 
Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

 
Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

 
Le emozioni di Vasco:Il meglio del sold out al San Nicola di Bari

Le emozioni di Vasco: il meglio del sold out al San Nicola di Bari

 

LAGAZZETTA.TV

Notiziari TV
Ansatg delle ore 21

Ansatg delle ore 21

 
Mondo TV
Oms, transgender non e' un malato mentale, basta stigma

Oms, transgender non e' un malato mentale, basta stigma

 
Economia TV
Ecobonus, famiglie italiane hanno investito 3,7 miliardi

Ecobonus, famiglie italiane hanno investito 3,7 miliardi

 
Meteo TV
Previsioni meteo della settimana

Previsioni meteo della settimana

 
Spettacolo TV
Cinema, tra umano e divino

Cinema, tra umano e divino

 
Italia TV
La nuova sfida europea sulle tracce dei migranti dispersi

La nuova sfida europea sulle tracce dei migranti dispersi

 
Calcio TV
Mondiali, la Russia vede gli ottavi

Mondiali, la Russia vede gli ottavi