Cerca

Sabato 26 Maggio 2018 | 06:26

insidie digitali

Hacker colpiscono
studi professionali
Emergenza a Foggia

Cryptolocker per ora è in grado di infettare «soltanto» i sistemi operativi Microsoft. La via di diffusione, manco a dirlo, è la posta elettronica

Hacker colpisconostudi professionaliEmergenza a Foggia

FOGGIA - La diffusione è capillare, ma da alcuni giorni sembra aver privilegiato (si fa per dire) Foggia. Studi professionali, di commercialisti e avvocati soprattutto, sono infestati dal cryptolocker, uno dei più temibili e devastanti virus informatici. Come si manifesta? Il computer sembra che continui a funzionare, ma i file personali, quali documenti, fogli di calcolo e immagini, vengono criptati, con una chiave sostanzialmente inviolabile, ma non è tutto, perchè cryptolocker è quello che viene definito in gergo un ransomware, uno di quei software malevoli che si installano con lo scopo di estorcere un importo in denaro, impedendo altrimenti l’utilizzo del computer. Immaginarsi i problemi che si stanno verificando, con professionisti bloccati e impossibilitati a rispettare impegni e scadenze. Fra loro anche quelli che si sono rivolti alla Polizia Postale «Ma il problema non si risolve con l’individuazione di un reato - dice un esperto che sta seguendo molti casi in città - la figura che può affrontare e risolvere l’emergenza è un esperto di sicurezza informatica».

Occhio dunque a questi «segnali» sul computer: i ransomware sono suddivisi in due famiglie, c’è il lock screen ransomware, che utilizza un’immagine a schermo intero o una pagina web per impedire l’acceso al Pc; c’è encryption ransomware, che blocca i documenti presenti nel Pc criptandoli con una password e impedendo di aprirli. Cryptolocker segue appunto questa seconda modalità: il computer sembra che continui a funzionare, ma i documenti finiscono sotto chiave. «I criminali informatici - chiarisce l’esperto - conservano l’unica copia della chiave di decrittazione sui loro server e pertanto non è possibile sbloccare i file senza il loro aiuto». In questo modo si finisce nel mare periglioso del Deep web, il web segreto e senza regole, dove si acquistano i bitcoin: gli hacker chiedono appunto 300 euro in bitcoin per risolvere l’intoppo, fornendo la chiave di sblocco, ma non c’è alcuna certezza che una volta pagato si possa tornare in possesso dei propri file in forma utilizzabile.

Una piccola... consolazione, cryptolocker per ora è in grado di infettare «soltanto» i sistemi operativi Microsoft. La via di diffusione, manco a dirlo, è la posta elettronica, con allegati da fonti non sospette: bollette, comunicazioni da gestori di energia, telefonia, banca, come dire, un po' tutti gli interlocutori di tutti, ma il virus, che è sempre qualcosa di mirato, sta preferendo i professionisti che avendo scadenze impellenti possono finire nelle mille imprevedibili situazioni del Deep web. La trasmissione del virus, che segue in tutto e per tutto i criteri delle malattie, avviene a velocità supersonica e quindi occhio alla posta elettronica. Il nemico non ci ascolta, ma riesce comunque a raggiungerci ed ingannarci.
[a.lang.]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Calenda Emiliano

Ilva, Emiliano soddisfatto: sconfitto
ministro Calenda e governo uscente

 
Due punti penalizzazione al BariTre mesi squalifica a Giancaspro

Due punti penalizzazione al Bari
Tre mesi squalifica a Giancaspro

 
Decreto del ministro: locali a Modugno per supplire al Palagiustizia di Bari

Palagiustizia di Bari: locali a Modugno, e tre tensostrutture nel cortile

 
il sindaco di Lucera Antonio Tutolo

Sindaco di Lucera indagato per l'ex Tribunale non in sicurezza

 
latte

«Idrocarburi pesanti presenti nel latte»

 
Lo scontro treno tir a Cisternino avvenne alle ore 13.30 del 24 settembre 2012

Scontro treno tir tra Ostuni Fasano: medaglia al ferroviere

 
Penalista di Cerignola aggredito e rapinato in casa

Penalista di Cerignola aggredito e rapinato in casa

 
tavolo di lavoro prefettura di Latiano

Il Canale Reale ad una svolta, Comuni pronti ad investire

 

MEDIAGALLERY

Foggia, rapinatori assaltano farmacia: sequestrati i dipendenti

Foggia, rapinatori assaltano farmacia: sequestrati i dipendenti

 
Melfi-Potenza, tragico scontro tra auto e un camion: un morto

Melfi-Potenza, tragico scontro tra auto e un camion: un morto

 
Blitz a Taranto contro gang di narco rapinatori: «Te lo vuoi fare il dottore?»

Blitz a Taranto, le intercettazioni: «Te lo vuoi fare il dottore?»

 
Rapinatori cantanti incastratida un video su You Tube

Rapinatori cantanti incastrati
da un video su You Tube

 
Emergenza cinghiali a Bari22 catturati e trasferiti in riserva

Emergenza cinghiali a Bari
22 catturati e trasferiti in riserva

 
Restart, così i piatti del futuro di Ladisa  a Bari

Restart, così i piatti del futuro di Ladisa a Bari

 
In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

 
Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

 

LAGAZZETTA.TV

Notiziari TV
Ansatg delle ore 21

Ansatg delle ore 21

 
Italia TV
Code per vedere spoglie Giovanni XXIII in Duomo Bergamo

Code per vedere spoglie Giovanni XXIII in Duomo Bergamo

 
Mondo TV
Allarme obesita', nel 2045 uno su 4 sovrappeso nel mondo

Allarme obesita', nel 2045 uno su 4 sovrappeso nel mondo

 
Meteo TV
Previsioni meteo del weekend

Previsioni meteo del weekend

 
Spettacolo TV
Ricordando Carrie Fisher

Ricordando Carrie Fisher

 
Sport TV
Il Giro d'Italia riparte dalla Reggia di Venaria

Il Giro d'Italia riparte dalla Reggia di Venaria

 
Calcio TV
Il Bologna esonera Donadoni, pronto Pippo Inzaghi

Il Bologna esonera Donadoni, pronto Pippo Inzaghi

 
Economia TV
L'idroscalo di Milano si rifa' il look, stop ad alghe e cura del verde

L'idroscalo di Milano si rifa' il look, stop ad alghe e cura del verde