Cerca

andria

Si cercano figuranti
per la Passione vivente

Il casting per selezionare gli altri figuranti si terrà stasera, giovedì 18 febbraio alle 19, nella sala ricevimenti «L’Ottagono», in via Barletta. Portare la fotocopia della carta d'identità e il codice fiscale

rappresentazione della Passione

ANDRIA - Giovedì 17 marzo, dalle ore 18, ad Andria, si terrà la rappresentazione religiosa de «Ecco l’Uomo: la Passione vivente», organizzata dall’associazione culturale Moovie Studios (Ms) in collaborazione con la Z&M Productions. «Anime» del progetto Sabino Matera e Luciano Albore, autori del film «La Zùite» ispirato alle tradizioni popolari, che ha riscosso tanto successo nella stagione scorsa. L’iniziativa è patrocinata da: diocesi di Andria, grazie al vescovo, Raffaele Calabro, a don Gianni Massaro, don Gianni Agresti e Silvana Campanile; Provincia Bat; Comune; varie arciconfraternite cittadine. Gemellaggio con la Pro Loco di Bari-Santo Spirito.
Alla rappresentazione itinerante parteciperanno oltre 100 figuranti che reciteranno i quadri della Via Crucis, «arricchiti da meravigliosi costumi e scenografie anche naturali», rivelano Matera e Albore. Partenza da piazzale Caneva (scuola Manzoni), passaggio per le vie Toselli e Priorelli, conclusione sulla collinetta adiacente la stessa via Toselli. Tra gli attori: Vincenzo Lullo (Gesù), Rosa Di Ceglie (la Madonna), Doriana Quacquarelli (Maddalena), Patrizia e Mariangela Quacquarelli (le pie donne), Luca Scarola (Caifa), Antonio Amorese (Barabba) e Nino Sellitri (Pilato).
Il casting per selezionare gli altri figuranti si terrà stasera, alle 19, nella sala ricevimenti «L’Ottagono», in via Barletta. Portare la fotocopia della carta d'identità e il codice fiscale. Per info: 330/702430 o mooviestudios2013@gmail.com.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400